Il decimo degli 11 diritti affermativi afferma: Abbiamo il diritto di cambiare idea se le circostanze o le nostre esperienze di vita lo favoriscono, senza per questo essere colpevolizzati dagli altri (qui tutti gli 11 Diritti affermativi by Maria Cristina Strocchi, ndr).

Questa manipolazione accade per piccole cose, figuriamoci nei rapporti affettivi, in particolare di coppia.

Quando due persone si mettono insieme lo fanno per conoscersi, per capire se stanno bene insieme, se c’è affinità. Pochi sono consapevoli delle quattro alternative di una relazione: la prima è che le persone siano felici insieme (e tutti lo sperano); la seconda, che le persone si lascino di comune accordo (cosa molto rara); la terza, che rimangano insieme infelicemente, della serie:”.. e vissero infelici e scontenti”; la quarta, che uno soffra perché lasciato dall’altro, il quale è infelice, non è più innamorato e allora iniziano i guai perché l’aspettativa comune è che l’amore duri per sempre, soprattutto nel matrimonio. Questa è la causa principale di situazioni di violenza psicologica, in cui vengono anche messi in mezzo i figli, fisica, stalking e omicidi.

Invece nella vita si può cambiare idea e dobbiamo tenerlo bene in mente per la nostra salute.

Alla prossima!