6500 euro di multa a carico di un uomo di 26 anni, O. E., originario della Nigeria, è stata comminata dalla polizia locale di Montecchio Maggiore, dopo che il protagonista di questa vicenda ha tentato di fuggire a un posto di controllo. Gli agenti, dopo averlo fermato, hanno appurato che il 26enne era anche senza patente.

I fatti si sono verificati avvenuti ieri pomeriggio ore a Montecchio Maggiore, mentre la polizia locale dei Castelli era impegnata in controlli in via Madonnetta.

Alla loro vista, l’uomo ha accelerato nel tentativo di darsi alla fuga e compiendo sorpassi e altre manovre pericolose a gran velocità. Inseguito e raggiunto dagli agenti il nigeriano di 26 anni, dovrà pagare 6500 euro di multa anche in ragione delle numerose violazioni commesse.

“A bordo dell’auto – informano dalla polizia locale -, al momento dei fatti, c’era anche un secondo passeggero. Entrambi sono stati accompagnati al Comando della Polizia Locale dei Castelli dove, da successivi accertamenti e verifiche, è emerso che il veicolo (un’Audi) era anche sprovvisto di copertura assicurativa e revisione periodica. L’auto è stata sottoposta a sequestro, e a fermo amministrativo”.

“Le attività di controllo della nostra Polizia locale sulle strade continuano a rivelarsi preziose per la sicurezza e la tranquillità della nostra comunità – commenta il sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula –. Un plauso al lavoro dei nostri agenti”.