A31 Valdastico Nord, Consiglio di Stato condanna Autostrada

- Pubblicità -
Con sentenza odierna del Consiglio di Stato (qui il link) è stato accolto il ricorso del Comune di Besenello (TN) ed annullata la deliberazione del CIPE 18 marzo 2013, n. 21 che approvava il progetto preliminare della A31 Valdastico Nord.
La società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova s.p.a. è stata condannata al pagamento in favore del Comune di Besenello delle spese del doppio grado di giudizio di  8.000 euro.
-Pubblicità-