Montebello Vicentino, abbandono di rifiuti: individuato e sanzionato il responsabile

444
abbandono rifiuti montebello vicentino

Un abbandono di una consistente quantità di rifiuti si è verificato nei giorni scorsi in una scarpata lungo la strada che collega le frazioni Selva e Agugliana, a Montebello Vicentino.

Su segnalazione del Comune, sono intervenuti gli uomini della Polizia Locale Vicenza Ovest che, analizzando alcuni documenti presenti tra i rifiuti, in poche ore sono risaliti al responsabile. Si tratta di un quarantenne domiciliato in paese, che è stato sanzionato con una multa di 500 euro.

L’uomo aveva abbandonato un pannello di cartongesso, numerose lattine di vernice e diversi sacchi contenenti altri rifiuti, derivanti probabilmente da alcuni lavori domestici. Il materiale è stato recuperato e smaltito da Agno Chiampo Ambiente.

“Episodi di abbandono di rifiuti come questo sono inconcepibili – afferma l’assessore ai lavori pubblici Francesco Gentilin – perché innanzitutto deturpano il nostro ambiente e perché nel nostro paese è presente un efficiente ecocentro, in grado di ritirare quasi tutti i tipi di rifiuti”.

“Lo ripetiamo ancora una volta – aggiunge il sindaco Dino Magnabosco –. I costi di recupero e smaltimento dei rifiuti abbandonati sono a carico dei Comuni e quindi della collettività. Chi agisce in questo modo fa un danno all’ambiente, a se stesso (perché 90 volte su 100 viene individuato) e alla società in cui vive”.