Al Parco della Pace un bosco da 25mila metri quadri. Un progetto ripetibile anche in altre zone verdi di Vicenza

148
Un'immagine del Parco della Pace
Un'immagine del Parco della Pace

Il Parco della Pace punta ad essere sempre più il polmone verde di Vicenza grazie ad un nuovo progetto di riforestazione redatto dal settore Ambiente a seguito della proposta di sostegno avanzata da un istituto bancario privato. Spiega infatti l’assessore all’ambiente Sara Baldinato che l’istituto bancario ha proposto di sostenere la piantumazione di nuovi alberi nel Parco della Pace sia per contribuire alla cattura della CO2, sia per tutelare la biodiversità e le risorse idriche sello spazio verde. I tecnici comunali hanno predisposto un progetto, con la collaborazione di Veneto Agricoltura e di Euroambiente, che se accettato dalla banca, porterà a realizzare 25mila metri quadrati di bosco. “Visto il valore dell’iniziativa – aggiunge Baldinato -, che avrà benefici sull’ambiente circostante e anche per i fruitori del parco, invitiamo altri investitori privati a farsi avanti per sostenere iniziative analoghe di gestione sostenibile del verde urbano in città». Chi fosse interessato ha 60 giorni per candidare proposte analoghe.

Il progetto al Parco della Pace, dal valore di circa 100 mila euro, prevede la realizzazione di un “bosco planiziale umido” o “Alneta”, ovvero la tipica tipologia di copertura boscosa dei corsi d’acqua dolce presenti nei dintorni delle risorgive o dei fossati di campagna veneti. Il bosco potrà essere sviluppato su tre aree rispettivamente di 8.441, 6.144 e 9689 metri quadrati di terreno, con una superficie complessiva di 24.275 metri quadrati. Le principali specie messe a dimora saranno l’Ontano nero, il Salice cenerino e rosso e il Pallon di Maggio.

Le nuove piante contribuiranno al miglioramento della qualità ambientale del territorio attraverso la regimazione delle acque in eccesso, la fitodepurazione, la mitigazione del rumore, la parziale intercettazione di polveri e inquinanti e l’assorbimento e stoccaggio della CO2. In base alla composizione, all’ampiezza delle aree e quindi dei diversi individui vegetali che le compongono, si è stimato infatti lo stoccaggio di almeno 5.095 chilogrammi di CO2 all’anno.

 

——
Fonte: Al Parco della Pace un nuovo progetto di riforestazione urbana , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza