Albergo cittadino di Vicenza, si cerca un nuovo immobile per l’accoglienza

209
Albergo cittadino di Vicenza
Albergo cittadino di Vicenza

Entro venerdì 1° marzo è possibile rispondere all’avviso pubblico esplorativo del Comune volto all’individuazione di un immobile da adibire all’accoglienza. Il servizio viene effettuato ad oggi dall’albergo cittadino di Vicenza di via Giordano, che entro dicembre dovrà però essere liberato in quanto oggetto di esproprio per il passaggio in città della Tav.

Si cerca in particolare un immobile che possa essere disponibile in tempi brevi, già pronto per l’accoglienza o da adeguare allo scopo.

Nel dettaglio, la struttura, di circa 1.300 metri quadrati, dovrà disporre di spazi per l’accoglienza anche notturna, con camere capaci di contenere almeno 70 persone fino ad un massimo di 80, di servizi, di almeno due stanze da adibire a centro diurno, di un’area esterna da utilizzare come parcheggio o per l’installazione di una struttura mobile e di servizi igienici in caso di emergenza.

L’immobile deve trovarsi in una zona della città, non oltre la prima periferia, facilmente raggiungibile e ben servita dai mezzi pubblici.

Tra i criteri che si utilizzeranno per l’individuazione della struttura adatta come albergo cittadino di Vicenza si terrà conto del contenimento dei costi totali, non solo dell’acquisto ma anche degli eventuali interventi di adeguamento e manutenzione, e dei tempi necessari per dare avvio all’attività.

Gli interessati devono inviare la documentazione indicata nell’avviso pubblico entro le 12 di venerdì 1 marzo esclusivamente via Pec all’indirizzo vicenza@cert.comune.vicenza.it.

Maggiori informazioni: https://www.comune.vicenza.it/albo3/altri.php/362785

——
Fonte: Albergo cittadino, si cerca un nuovo immobile per l’accoglienza , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza