Nuova delega in Consiglio Comunale a Vicenza: alla consigliera Restuccia le iniziative di rigenerazione urbana

194
Il sindaco Possamai e la consigliera Restuccia
Il sindaco Possamai e la consigliera Restuccia

Il sindaco Giacomo Possamai ha presentato la delega alle iniziative di rigenerazione urbana affidata alla consigliera Beatrice Giulia Restuccia, 35 anni, avvocato con studi in diritto immobiliare e delle locazioni. Una delega per contrastare la situazione di abbandono diffuso nei quartieri, che si affianca, e non è meno importante, alla questione dei grandi vuoti urbani: «Penso  – ha spiegato Possamai – a immobili residenziali semi abbandonati malgrado la grande richiesta di case o a negozi sfitti a fronte di un cambio radicale nel mondo del consumi. Situazioni su cui il Comune non ha una competenza diretta, ma può farsi promotore presso i privati di iniziative di rigenerazione urbana senza nuovo consumo di suolo. È un progetto a cui tengo molto e che ho deciso di sviluppare attraverso una delega specifica».

La consigliera Restuccia si dovrà occupare dello “studio e sviluppo di progetti e di attività finalizzati alla valorizzazione e rigenerazione della città, con particolare riferimento alle situazioni di degrado causate dalla presenza di immobili dismessi e non adeguatamente conservati e alle situazioni di desertificazione commerciale in determinate aree del centro storico”.

La consigliera ha ringraziato il Sindaco della fiducia: «Sarà mio compito – ha detto Restuccia – mappare la situazione attuale e dialogare con i proprietari degli immobili. Lo scopo è verificare e possibilmente sbloccare i motivi che ostacolano processi di riqualificazione che si traducono anche in maggior cura urbana e sicurezza per l’intera città».

 

——
Fonte: Alla consigliera Restuccia la delega alle iniziative di rigenerazione urbana , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza