Anconetta, Rolando (PD): “Rucco spieghi a vicentini le due soluzioni per il passaggio a livello”

221
Un treno al passaggio a livello di Anconetta (Vicenza Nord)
Un treno al passaggio a livello di Anconetta (Vicenza Nord)

“Siamo tornati a discutere del passaggio a livello di Anconetta  e in totale condivisione con Rfi abbiamo definitivamente scartato le sei proposte avanzate dalla passata amministrazione. Vogliamo ora approfondire due soluzioni in particolare, che prevedono o il sottopasso carrabile e ciclabile, oppure l’interramento ferroviario”. Così si esprimeva la settimana scorsa il sindaco e presidente della provincia di Vicenza Francesco Rucco a proposito del passaggio a livello di Vicenza Nord. Oggi, alla vigilia del consiglio comunale di domani, 12 novembre, il consigliere di opposizione e membro della commissione Sviluppo economico e Sociale Servizi alla Popolazione Giovanni Rolando (PD) ha presentato una domanda d’attualità al sindaco “per ottenere risposta nel Consiglio comunale convocato per il 12 novembre prossimo. Facendo seguito ad un precedente atto di natura ispettiva presentato ad ottobre 2019. Senza risposta. Lo scopo essenziale é che sia messo a disposizione di tutti la completa documentazione ufficiale relativa alle due nuove soluzioni: sottopasso carrabile o interamente ferrovia. Allo scopo di promuovere subito un approfondimento nelle sedi istituzionali, commissioni consiliari permanenti e Consiglio comunale. Oltreché in una assemblea pubblica da indire nel rigoroso rispetto dei tempi e modalità anti covid. No polemiche dunque. Non é tempo. Ma volontà manifesta, propositiva, di approfondire nel merito il problema e le soluzioni. Per consentire a tutta la comunità vicentina la formulazione di giudizio e possibilità di proposta su basi di concretezza e carta canta”.