Arzignano, l’opposizione chiede la trasmissione via streaming del Consiglio Comunale

434
trasmissione via streaming
Trasmissione via streaming del Consiglio comunale di Arzignano. È questa la richiesta avanzata dai consiglieri di minoranza all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessia Bevilacqua.
“Stamani abbiamo depositato una mozione con la quale intendiamo impegnare l’Amministrazione Comunale di Arzignano a rendere obbligatoria la trasmissione via streaming delle sedute del Consiglio Comunale.
Già nel dicembre 2019 avevamo presentato atto analogo che era stato emendato dalla maggioranza indicando solo un generico consenso dell’amministrazione a registrare via audio e video le sedute del Consiglio da parte di chiunque, adducendo come pretesto questioni tecniche.
Da maggio 2020 l’emergenza sanitaria ha imposto la trasmissione e la partecipazione via streaming al Consiglio superando ob torto collo qualsiasi ostacolo tecnico, favorendo così l’avvicinamento della cittadinanza all’amministrazione della Cosa pubblica.
Alla luce di questo chiediamo il ripristino e l’inserimento all’interno del regolamento del Consiglio Comunale dell’obbligatorietà della trasmissione al fine di promuovere la sempre maggiore trasparenza e pubblicità dell’azione amministrativa e per venire incontro alle richieste dei cittadini che ci chiedono di poter tornare a seguire da remoto le sedute dell’Assemblea”.
Nicolò Sterle
Nicolò Panarotto
Alessia Pasetto
Anna Sartori
Mattia Pieropan
Gino Tartperi