Aut aut di azienda di Sarcedo a lavoratrici part time: “O tempo pieno o ti licenzio”. Flai Cgil proclama un’ora di assemblea-sciopero

279
Nero Nobile smentisce Flai Cgil
L'Azienda Neronobile di Sarcedo

Tempo pieno o licenziamento: davanti a questa scelta sono state messe le lavoratrici assunte con contratto part time dall’azienda Neronobile di Sarcedo. Sulla questione sta intervenendo la Flai Cgil, per tutelare le lavoratrici.

«È inaccettabile il comportamento dell’azienda Neronobile Srl di Sarcedo (torrefazione e confezionamento caffè, ndr) – afferma il funzionario Flai Cgil Antonio Chiaradia – che ha imposto alle lavoratrici assunte con contratto part-time la trasformazione dello stesso in full-time, sotto la minaccia del licenziamento».

Le quattro lavoratrici che per motivi più che legittimi, non hanno accettato il ricatto, si sono viste convocare ieri mattina dall’azienda che ha confermato per loro il licenziamento a meno che non accettino il cambio e l’ampliamento di orario.

«Nonostante le reiterate richieste da parte della Flai Cgil di trovare una modalità nella gestione delle turnazioni che garantisse i livelli occupazionali – prosegue Chiaradia – l’azienda ha deciso di tirare dritto senza nemmeno discutere».

E conclude: «La Flai Cgil ribadisce di essere pronta a sedersi al tavolo delle trattative per trovare una soluzione, e conferma che metterà in campo tutti gli strumenti a disposizione per tutelare le lavoratrici coinvolte».

Per questo motivo il sindacato ha proclamato un’ora di assemblea-sciopero martedì 28 maggio dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16.