Autunno, 5 consigli per i propri animali

- Pubblicità -

Con il termine dell’estate, l’arrivo dell’autunno è un momento cruciale per molti animali. Si tratta di un periodo in cui si preparano al lungo inverno. Ecco, 5 consigli per chi vuole mantenere in ottime condizioni il proprio animale domestico.
Il periodo autunnale è uno dei migliori, per chi vuole passeggiare all’aperto con il proprio animale domestico. Le temperature sono ancora miti, e gli animali possono giocare con le foglie degli alberi che iniziano a cadere.

Grazie al servizio clienti di Ferplast, un negozio online tra i più forniti per la cura dei propri animali domestici, abbiamo redatto questi 5 semplici consigli. Per chi è alla ricerca di un partner affidabile per mantenere in perfette condizioni fisiche il proprio animale domestico, con un vasto catalogo di prodotti e accessori per ogni tipologia di animale, questo negozio online è senza ombra di dubbio la scelta migliore.

Ecco, i 5 consigli da seguire in autunno per mantenere sani e in perfetta forma i propri animali domestici.

1) Attenzione alla dieta

Negli anni passati, erano molti i veterinari che consigliavano di incrementare il quantitativo di cibo per i propri animali domestici, con l’avvicinarsi dell’inverno. Ai giorni nostri, con un numero sempre maggiore di animali domestici in sovrappeso, questa tipologia di preoccupazione può sicuramente essere tralasciata.

Se si ha un cane o un gatto in perfetta forma, è bene mantenere invariato il quantitativo di alimenti che si forniscono loro ai pasti. Un piccolo aumento di cibo, non dovrebbe superare il 10%, potrebbe essere necessario nel periodo invernale. Proprio in quei mesi, la diminuzione delle temperature potrebbero richiedere un maggior introito di calorie.

2) Una mela al giorno, leva il medico di torno

Questo vecchio proverbio, dopo tutto è anche valido per gli animali domestici. La composizione di questo frutto, è in grado di portare molti miglioramenti all’apparato digerente degli animali e una buona quantità di vitamine.
La polpa delle mele non è di difficile assimilazione per gli animali, cosa che non si può dire per i semi o le foglie. Per evitare problemi di digestione, è bene pelare il frutto e levare i semi.

3) Inserire frutta e verdura di stagione

Come è importante per gli uomini variare la propria dieta, anche per gli animali domestici è bene seguire quello che madre natura ci offre. La zucca per esempio, è una delle verdure più nutrienti e ricca di vitamine che si può inserire nell’alimentazione del nostro amico a quattro zampe. È bene iniziare da piccole dosi giornaliere, perché spesso i felini non gradiscono molto il sapore della zucca. Se frullata e inserita nelle pappe pronte, si può coprire il suo sapore senza problemi.

4) Acqua fresca

Al contrario di quello che si crede, anche nella stagione autunnale è bene fornire sempre di acqua fresca il proprio animale domestico. Anche se le temperature non sono alte come in estate, gli animali domestici in questo periodo dell’anno sono ancora in piena attività. Il moto, che facilità la sudorazione e quindi l’espulsione di molti liquidi, deve essere accompagnato da molte bevute.

5) Ridurre al minimo il consumo di dolci

Halloween e le settimane successive, sono uno dei periodi più ricchi di zucchero di tutto l’anno; e precedono di poco il periodo natalizio. Per evitare che il proprio animale domestico arricchisca troppo di zuccheri la sua dieta (questo in particolare è importante per i cani), è bene ridurre al minimo l’ammontare di zuccheri e “spuntini” dolci fuori pasto.

Con l’arrivo del periodo natalizio e le tavole imbandite che questo porta, la dieta dei nostri amici sarà messa a dura prova dal cibo che i commensali offrono loro da sotto il tavolo. È bene essere pro attivi, e pensare in anticipo alla loro dieta e al grasso in eccesso che si depositerà su di loro.

 

-Pubblicità-