Avviati i lavori di demolizione del Padiglione 2 della Fiera di Vicenza

221
padiglione 2 fiera vicenza

Sono iniziati nei giorni scorsi lavori di demolizione del padiglione 2 della Fiera di Vicenza nell’ambito del percorso di riqualificazione del quartiere fieristico a cura di Italian Exhibition Group (IEG).

“L’operazione di abbattimento del padiglione 2 rappresenta una milestone cruciale nell’intero progetto e avviene nei tempi stabiliti dal cronoprogramma”, il commento ci Mario Vescovo, direttore della sede vicentina di IEG e direttore operations dello stesso plant. “La demolizione verrà completata entro la fine di giugno e, dopo un’ulteriore fase di predisposizione del suolo, nel mese di settembre si darà seguito all’inizio dei lavori di costruzione del nuovo padiglione”.

Inaugurato nel 1971, il padiglione 2 ha rappresentato il primo edificio costruito ex-novo destinato allo svolgimento delle attività fieristiche per la città di Vicenza ed è rimasto in uso fino all’edizione di Vicenzaoro January 2024.

L’area occupata, unitamente a quella sulla quale sorgeva il padiglione 5, demolito nel mese di marzo, vedrà la costruzione del nuovo edificio da circa 22.000 metri quadrati che verrà completato nella prima metà del 2026.