B1 femminile, il Vicenza Volley si prende i 3 punti con i “prospetti” dell’Imoco San Donà: al 3-1 finale pubblico in delirio. Aggiornamento: secondo posto!

413
Attacco vincente del Vicenza Volley contro il Cortina Express Imoco San Donà (foto ViPiu.it)
Attacco vincente del Vicenza Volley contro il Cortina Express Imoco San Donà (foto ViPiu.it)

Meritata rivincita delle biancorosse del Vicenza Volley contro la Cortina Express Imoco San Donà, la squadra vivaio dell’Imoco Conegliano, squadra pluricampione d’Italia e d’Europa, che all’andata aveva battuto le biancorosse con un secco 3-0. Le trevigiane, tutte molto dotate non solo tecnicamente ma anche fisicamente e con la “più vecchia” nata nel 2006, stavolta hanno ceduto per 3-1 (25-16, 25-17, 20-25, 25-23) alle ragazze di di Mariella Cavallaro al palasport città di Vicenza a conferma dei loro progressi che, dopo la vittoria di oggi, possono far pensare a traguardi sempre più ambiziosi (lancio dopo la partita ieri alle 23.55, aggiornamento oggi con nota club e dati, ndr).

La Cortina Express Imoco è stata dominata nel primo e secondo set, per poi riprendersi nel terzo per un evidente calo di tensione biancorosso, che ha rischiato di far cedere alle atlete del Vicenza Volley anche il quarto set, poi chiuso 25-23 con un sorpasso sul 23 pari per il 3-1 finale.

Pur se con le coronarie messe a dura prova alla fine si è spellato le dita per gli applausi il pubblico che ha quasi gremito la tribuna di fronte al tavolo del segnapunti e che era “armato” anche del n. 5 del nostro mensile VicenzaPiù Viva, che, per un accordo con la società del presidente Andrea Ostuzzi, da oggi viene consegnato in ogni partita interna al pubblico pagante, agli abbonati e agli sponsor, ricco com’è anche di articoli di sport e, ovviamnte, di volley.

Una tifosa dei Vicenza Volley sfoglia VicenzaPiù durante un time out
Una tifosa dei Vicenza Volley sfoglia VicenzaPiù durante un time out

Se il buongiorno si vede dal buon… pomeriggio di stasera l’accoppiata Vicenza Volley e VicenzaPiù parte con i migliori auspici, da consolidare, però, in futuro senza i pericolosi cedimenti di oggi perché, come direbbe l’indimenticabile mister Trapattoni, “non dire gatto finché non ce l’hai nel sacco“.

E a Vicenza che di gatti se ne intende, mai massima andrà applicata con maggior attenzione.

Nota club

Serie B1 femminile girone B, colpo doppio-Vicenza Volley: vittoria e secondo posto
Le biancorosse di Mariella Cavallaro “vendicano” il ko dell’andata contro le giovani della Cortina Express Imoco (3-1) e scavalcano Ostiano in classifica
Nella foto di Daniele Marangoni un muro del Vicenza Volley col Cortina Express Imoco
Nella foto di Daniele Marangoni un muro del Vicenza Volley col Cortina Express Imoco
Colpo doppio per le ragazze di Vicenza Volley nel campionato di B1 femminile. Ieri (sabato) al palazzetto cittadino di via Goldoni le biancorosse di Mariella Cavallaro e Pierantonio Cappellari hanno superato 3-1 le giovani targate Cortina Express Imoco “vendicando” la sconfitta dell’andata a San Donà di Piave. C’è di più: le beriche (ancora senza Spinello in palleggio, sostituita da Bauce) non hanno solo difeso il terzo posto play off tenendo a distanza Volano (quarta), ma hanno conquistato un gradino in classifica, salendo a quota 32 punti e scavalcando di una lunghezza Ostiano, battuta a Crema. Ben quattro le giocatrici in doppia cifra: 17 punti a testa per l’opposta Lidia Digonzelli (52% in attacco) e per la schiacciatrice Chiara Boninsegna (43%), mentre 15 punti sono stati messi a referto dall’altra banda Chiara Costagli e dalla centrale Martina Pegoraro.
“E’ stata – commenta il vice allenatore Pierantonio Cappellari – una vittoria fortemente voluta da tutti e conquistata con una buonissima prestazione per lunghi tratti della gara, anche se con un finale sofferto. E’ una vittoria che Mariella ed io dedichiamo al nostro presidente Andrea Ostuzzi. Nei primi due set siamo partiti fortissimo, giocando una ottima pallavolo, battendo molto bene e mettendo in difficoltà la loro ricezione, cosa che ci ha permesso di limitare il loro notevole potenziale offensivo, difendendo tanti palloni, che siamo stati bravi poi a trasformare in attacchi vincenti. Nel terzo set c’è stato un evidente calo di tensione, che ci ha portato a fare tantissimi errori diretti (ben 12) e, nonostante un tentativo di rimonta finale, si è concluso a favore dell’Imoco. Il quarto set ci ha visto ripartire con l’intensità dei primi set e prendere subito il largo, ma una serie di errori in sequenza ha permesso loro di agganciarci e superarci sul 23 a 22. Bravissime le ragazze a restare lucide nel finale e a chiudere l’incontro poi a nostro favore. E’ stata una vittoria di squadra, dove tutte le ragazze hanno contribuito in maniera determinante al risultato, e dove è stata ancora la nostra qualità in attacco a fare la differenza sul campo. Infine è doveroso un ringraziamento a tutto lo staff medico, e in particolare il dottor Zecchinato, per il gran lavoro di queste settimane, a seguito dei numerosi malanni fisici che hanno interessato alcune delle ragazze, e per aver permesso loro di riuscire a scendere in campo nelle ultime gare”.
Domenica alle 18 trasferta al Pala Antenore di Padova contro la Banca Annia Aduna.
Nella foto di Daniele Marangoni festa del Vicenza Volley dopo la vittoria col Cortina Express Imoco
Nella foto di Daniele Marangoni festa del Vicenza Volley dopo la vittoria col Cortina Express Imoco
VICENZA VOLLEY-CORTINA EXPRESS IMOCO 3-1
(25-16, 25-17, 20-25, 25-23)
VICENZA VOLLEY: Andeng Okomo 5, Bauce 3, Costagli 15, Pegoraro 15, Digonzelli 17, Boninsegna 17, Formaggio (L), Tasholli. N.e.: Simpsi, Roviaro, Spinello, Andreatta (L). All.: Cavallaro
CORTINA EXPRESS IMOCO: Novello 1, Marchesini 6, Orso 3, Visentin 5, Orlandi 6, Manda, Arici (L), Bacchin 10, Adigwe 8, Moroni 5, Coba 3, Feduzzi (L). N.e.: Zussino, Genovese. All.: Gregoris
ARBITRI: Longo e Gambato
NOTE: durata set: 25’, 24’, 26’, 31’ per un totale di 1 ora e 46 minuti di gioco
Vicenza Volley: battute sbagliate 15, ace 6, ricezione positiva 48% (perfetta 25%), attacco 42%, muri 6, errori 34
Cortina Express Imoco: battute sbagliate 9, ace 5, ricezione positiva 41% (perfetta 19%), attacco 27%, muri 12, errori 23.