Bando per la gestione della sosta, il Comune di Vicenza affida l’incarico alla ditta vincitrice

Importante novità nell’ambito della gara per la gestione del servizio della sosta in città, dopo il ricorso presentato dalla seconda classificata.

Il T.A.R. del Veneto, dopo aver rigettato tutti i motivi di ricorso, aveva chiesto al Comune di procedere con il rinnovo della valutazione in relazione alla previsione dei ricavi presentata dall’aggiudicatario in sede di offerta.

La ditta prima classificata ha subito inviato all’amministrazione idonea documentazione per chiarire tutti gli aspetti.

Alla luce di tali documenti, e dopo ulteriori verifiche, il Rup ha ritenuto congrua l’offerta e plausibile la previsione dei ricavi e che non ci siano ragioni per non confermare la proposta ed affidare, quindi, la gestione del servizio della sosta auto in città al medesimo operatore.

In attesa di sapere, entro trenta giorni, se ci saranno ulteriori ricorsi, che verranno eventualmente esaminati in Camera di Consiglio del T.A.R., il servizio è ancora garantito dal precedente gestore Aim Mobilità che provvederà successivamente al passaggio di consegne al nuovo soggetto avente diritto.

Il servizio della sosta in città riguarda 4700 stalli lungo strada, 1400 posti nel quartiere fieristico, oltre 600 stalli riservati ai residenti e oltre 1800 in parcheggi a sbarra, nonché 1200 posti nei parcheggi di interscambio.

——
Fonte: Bando per la gestione della sosta, il Comune affida l’incarico alla ditta vincitrice , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza