Bassano del Grappa, l’11 ottobre nell’aula magna della scuola media Bellavitis l’incontro ?Internet e le sue dipendenze”

208

Nell’Aula Magna della Scuola Media G. Bellavitis di Bassano del Grappa, il 11 di ottobre 2018 alle ore 20, una serata “talk” con Giuseppe Lavenia per parlare di videogiochi, smartphone e internet. L’attenzione e l’investimento che come Comune di Bassano del Grappa stiamo riservando per le famiglie Bassanesi sono molto elevati. Tra le iniziative proposte in questo mese nel quale si svolge il Festival per la Famiglia, è un onore ospitare nomi di fama nazionale che possano aiutarci a riflettere su un tema che non viene spesso affrontato ma che fa parte della nostra quotidianità. La tecnologia, così importante ed essenziale per la nostra modalità di comunicazione può assumere valenze pericolose. E questo fenomeno è in aumento anche nelle nostre famiglie. 
Ogni giorno le persone sperimentano nuovi modelli di relazione con sé stessi e con gli altri mediati dal web, fino a innescare modalità patologiche di utilizzo e di rapporto con Internet. Le infinite funzioni e applicazioni offerte dalla rete, infatti, suscitano condizioni particolari che possono portare allo sviluppo di vere e proprie patologie, definite con il termine di web dipendenze perché caratterizzate da aspetti tipici dei comportamenti di dipendenza.

L’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e lo Studio di Psicologia Bassano organizzano una serata per parlare dell’uso e abuso della Rete e degli strumenti tecnologici. Quali cause? Quali conseguenze? Come si passa dal coinvolgimento all’uso problematico? Il Dott. Giuseppe Lavenia, psicologo e psicoterapeuta, tra i massimi esperti in Italia di dipendenze tecnologiche e cyberbullismo, cercherà di rispondere a tutte queste domande e presenterà l’avvio delle attività a Bassano del Grappa del 1° Centro per le Dipendenze Tecnologiche del Veneto.

Affiancheranno il Dott. Lavenia, presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, i psicologi Stefano Bonato e Gabriel Munoz dello Studio di Psicologia Bassano, realtà professionale che promuove il benessere della persona e previene il disagio psicologico nel territorio di Bassano del Grappa e i dintorni. Realizza consulenza psicologica individuale e familiare, interventi di supporto alla genitorialità, incontri di sensibilizzazione, laboratori educativi nelle scuole e percorsi formativi e di supervisione per gruppi di lavoro in ambito educativo, sportivo e socio sanitario.

L’evento è possibile grazie al patrocinio dell’Assessorato ai Servizi alla Persona, Famiglia e Casa del Comune di Bassano del Grappa e la collaborazione della Cooperativa Sociale Yumè – Sogni controvento.