Bortolotto (candidato sindaco di Vicenza per M5S): più attenzione alle “Maddalene”, troppi problemi la attanagliano

992
Maddalene: sorgenti Seriola
Maddalene: sorgenti Seriola

L’Amministrazione prossima a Vicenza dovrà porre significativa attenzione alle Maddalene, troppe problematiche attanagliano questo quartiere – si legge nella nota che pubblichiamo di Edoardo Bortolotto, candidato sindaco di Vicenza per M5S -. Innanzitutto la tensostruttura, utilizzata per attività sportive del quartiere, versa da lungo tempo in stato di degrado e necessita di opere di maggiore manutenzione, oltre che di un nuovo impianto di riscaldamento della stessa.

Edoardo Bortolotto candidato sindaco M5S con Glorioso, Dal Santo, Perenzoni e Chimetto: "Siamo progressisti"
Edoardo Bortolotto candidato sindaco M5S con Glorioso, Dal Santo, Perenzoni e Chimetto: “Siamo progressisti”

L’area verde in via Cereda è inutilizzata quasi da sempre – dichiara Edoardo Bortolotto, candidato sindaco M5S-, dobbiamo riqualificarla a parco, dotandolo di aree adibite a parcheggio auto e di rastrelliere per le biciclette. Assieme al candidato consigliere M5S David Dal Santo, residente a Maddalene, abbiamo riscontrato che gli stessi vicentini della zona reclamano la riqualificazione. E’ urgente evitare ai genitori che accompagnano i propri figli alla vicina scuola elementare Jacopo Cabianca di ricorrere, come tutt’oggi accade, a soste di fortuna talvolta pericolose ed a ridosso dell’area verde.

Non solo, la medesima scuola elementare Jacopo Cabianca necessita di interventi di adeguamento del cortile interno nonché di una più ampia ristrutturazione.

Non è finita, la strada che va dal bar in centro al quartiere alla farmacia – prosegue Bortolotto – deve essere sistemata. In passato hanno rimosso la piantumazione ed è rimasto solo l’asfalto. Pessima idea, dobbiamo mettere a dimora nuovi alberi, piantare siepi e rifare dignitosamente un marciapiede.

Non da ultimo, per quanto riguarda i lavori stradali vicino alla birreria Number One rileviamo che non sono state realizzate le opere di mitigazione ambientale per ridurre l’impatto sulla vivibilità dei residenti di strada San Giovanni. Occorre – aggiunge Bortolotto – procedere celermente all’esecuzione di tali opere.

Dobbiamo provvedere alla integrale riqualificazione del tratto urbano della Statale Pasubio a seguito dell’apertura della bretella, con nuova sistemazione dell’arredo urbano, nuove piantumazioni e nuovi agevoli parcheggi.

Se per Rucco tutto ciò potrebbe essere di minore interesse, – conclude Bortolotto – per il sottoscritto ed il Movimento 5 Stelle non lo è affatto.


Qui tutta o quasi la storia in divenire delle elezioni amministrative Vicenza 2023