Bretella dell’Albera, Salvini a Vicenza: comitato chiede intervento al ministro

880
infrastrutture vicenza tav e bretella dell'albera

Matteo Salvini, oggi a Vicenza per inaugurare la sede della Lega e lanciare le elezioni comunali, visiterà la Bretella dell’Albera.

L’appuntamento istituzionale è in Contra’ Muscheria, dove tra l’altro, 24 ore dopo, sabato 18 marzo alle 11 e 30, pochi civici più in là, sarà inaugurata la sede del comitato elettorale di Francesco Rucco, candidato del centrodestra.

Il vicepremier in visita in città troverà dunque il tempo per constatare a che punto siano i lavori per la Bretella dell’Albera, opera sulla quale si sono affollati ritardi e conseguentemente polemiche in maniera costante.

Ad accogliere il ministro per le Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Salvini, anche il Comitato Albera Vicenza che si è anticipato con una lettera, nella quale si chiede un intervento serio per finire il avori.

Viene ricordato come siano trascorsi cinque anni dal giorno della consegna dei lavori all’impresa.

“Le chiediamo cortesemente – fa sapere il comitato – un suo intervento che dia la necessaria decisiva spinta per l’ultimazione a perfetta regola d’arte dei lavori della Tangenziale di Vicenza. Come promessoci per il 31 maggio 2023. Potenziando il numero di unità lavorative presenti ed operanti in cantiere”.

Salvini, in questo senso, ha già detto di poter garantire che le date indicate saranno rispettate, consegnando infine, dopo una lunga gestazione, questa importante infrastruttura ai cittadini di Vicenza.