Vicenza, in arrivo la Carta solidale: 380 euro per l’acquisto di beni di prima necessità

316

1214 carte solidali per l’acquisto di beni di prima necessità saranno distribuite nel Comune di Vicenza. Le carte di pagamento elettronico, contenenti un contributo di 382,50 euro, verranno concesse a famiglie con determinati requisiti per l’acquisto di prodotti alimentari nei supermercati o negozi convenzionati. L’iniziativa statale rientra tra gli aiuti previsti dalla Legge di Bilancio 2023. La carta sarà rilasciata, in modo automatico e senza la necessità di fare domanda, da Poste Italiane e potrà essere usata da metà luglio fino al 31 dicembre 2023.

Chi riceverà la carta

Riceveranno la carta i nuclei familiari con almeno tre componenti, iscritti all’anagrafe comunale e con Isee ordinario, in corso di validità, non superiore ai 15.000 euro annui.

Il contributo non spetta ai nuclei che percepiscono il Reddito di Cittadinanza, il Reddito di inclusione, qualsiasi altra misura di inclusione sociale o sostegno alla povertà o in cui almeno uno dei componenti in caso di disoccupazione percepisca sostegni erogati dallo Stato (assicurazione sociale per l’impiego – Naspi;indennità mensile di disoccupazione per i collaboratori – Dis-coll; indennità di mobilità; fondi di solidarietà per l’integrazione del reddito; cassa integrazione guadagni – Cig; qualsiasi altra forma di integrazione salariale o di sostegno nel caso di disoccupazione involontaria, erogata dallo Stato).

Come ritirare la Carta

L’elenco dei beneficiari della carta sarà dato dall’Inps al Comune che, una volta effettuati i controlli anagrafici, comunicherà, presumibilmente entro la metà di luglio, agli assegnatari la possibilità di procedere con il ritiro della carta negli uffici postali. La carta sarà già carica con l’importo di 382,50 euro uguale per tutti.

Se i cittadini che hanno diritto alla tessera non effettueranno almeno un acquisto entro il 15 settembre 2023, ci saranno dei blocchi alla possibilità di spesa.

Per maggiori informazioni

Portale Inps

Sportello “A Vicenza non sei solo”: telefono 0444221020, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12

——
Fonte: Comune di Vicenza 

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza