Cittadino dà allarme su “assalto” notturno al Credit Agricole di Via Fermi: pronto intervento di Polizia di Stato di Vicenza e Carabinieri

A rafforzare il dispositivo di circa 50 operatori hanno concorso equipaggi del Nucleo Radiomobile dell’Arma dei Carabinieri, del Comando SETAF, dei VVFF e del 118 mentre la Polizia Locale ha provveduto a gestire la viabilità durante le operazioni di bonifica

573

Questa notte a Vicenza, personale della Sezione Volanti dell’UPGSP (Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico) è intervenuto in via Enrico Fermi n. 5 a seguito della segnalazione, da parte di un utente, di soggetti sospetti che danneggiavano una delle porte di accesso del Credit Agricole.

Le Volanti, dopo aver effettuato un primo sopralluogo, hanno raccolto ed approfondito le prime testimonianze in base alle quali non si era escluso che i malviventi, dopo aver praticato un foro su una parete nel piano seminterrato che accede ai parcheggi sotterranei dello stabile, si trovassero ancora all’interno. Pertanto, è stato attivato dalla Questura di Vicenza il protocollo che prevede l’impiego di unità altamente specializzate della Polizia di Stato.

In pochi minuti sono giunte sul posto due Squadre delle Unità Operative Pronto Intervento supportate da quattro equipaggi della Sezione Volanti di Vicenza, due della Squadra Mobile, tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Padova e due operatori della Polizia Scientifica. A rafforzare il dispositivo, costituito da circa 50 operatori, hanno concorso equipaggi del Nucleo Radiomobile dell’Arma dei Carabinieri, del Comando SETAF, dei VVFF e del 118.

La Polizia Locale ha provveduto a gestire la viabilità del traffico veicolare interrotto dalla Polizia di Stato durante le operazioni di bonifica dello stabile.

Il Dirigente dell’UPGSP ha assunto l’incarico di responsabile operativo e, al termine di un briefing con il personale presente, ha fatto irruzione all’interno dello stabile per le operazioni di bonifica che sono terminate dopo circa un’ora e trenta.

Nessun ammanco è stato registrato in danno dell’Agenzia del Credit Agricole di via Fermi, ma solo il danneggiamento di una parete interna ai locali attraverso la quale i malviventi avrebbero voluto accedere alle casse degli ATM.

Sono in corso accertamenti investigativi da parte della Squadra Mobile di Vicenza il cui pronto intervento facilitato dalla chiamata del cittadino si aggiunge alle tante operazioni della Polizia di Stato della città.