Codici: bolletta da oltre 2mila euro annullata, il pagamento non era dovuto

109
Bolletta luce
Bolletta luce

Una richiesta a quattro cifre cancellata grazie all’intervento di Codici.

La richiesta

Si è risolta così, con una vittoria su tutta la linea, l’azione intrapresa dall’associazione per assistere una consumatrice di Verona che si è vista recapitare una richiesta di pagamenti arretrati da una compagnia energetica per un totale di oltre 2mila euro.

La verifica dei documenti

“Parliamo di una somma importante – spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – ed è facile comprendere la preoccupazione della nostra assistita. Bisogna considerare che ha anche ricevuto un atto di messa in mora. Abbiamo studiato le carte e dalla documentazione è emerso che in realtà era stato già tutto pagato. Ci teniamo a sottolineare un aspetto: la società si è dimostrata estremamente collaborativa ed in pochi giorni siamo riusciti a risolvere la situazione. Non è un dettaglio, perché spesso capita invece di scontrarsi con comportamenti quasi ostruzionistici”.

Eliminazione del Cmor

L’intervento di Codici, quindi, ha portato alla cancellazione del corrispettivo Cmor dalla bolletta della cliente e la cifra non è stata più richiesta.

Controllare sempre le bollette

“Questa vicenda – evidenzia Giacomelli – deve servire anche da insegnamento per i consumatori. Quando i conti non tornano, quando le richieste delle compagnie non sono corrette è sempre bene verificare la propria posizione. Non bisogna subire passivamente richieste di pagamento che magari possono anche spaventare perché accompagnate dalla minaccia del distacco della fornitura. Ci sono esperti in grado di fare chiarezza e di risolvere problemi che sembrano intricati, come in questo caso”.

——
Fonte: Codici: bolletta da oltre 2mila euro annullata, il pagamento non era dovuto , Codici.org

Qui tutti le notizie di Codici – Centro per il diritto dei cittadini