È iniziata con una falsa partenza ed è finita con un ritiro.

Il guasto e le variazioni

Una metafora automobilistica per descrivere la crociera con Msc Seaside che l’associazione Codici sta seguendo per tutelare gli sfortunati crocieristi. “Abbiamo avviato un’azione per le crociere a bordo di Msc Seaside – spiega Stefano Gallotta, Responsabile del settore Trasporti e Turismo di Codici – e ci riferiamo, nello specifico, a quelle che vanno dalla settimana del 15-22 maggio alla settimana dell’11-18 luglio. A causa di un guasto, le rotte settimanali hanno subito variazioni di itinerario, perché la nave era costretta a procedere molto lentamente. Per la crociera tra l’11 ed il 18 luglio la richiesta è di rimborso e risarcimento danni da vacanza rovinata perché in sostanza la crociera non si è svolta, in quanto la nave è stata traghettata fino a Civitavecchia e successivamente a Palermo per le riparazioni. Per le crociere precedenti, invece, la richiesta è di riduzione del prezzo e risarcimento danno”.

Assistenza inadeguata 

“Anche in questo caso, come in altri che stiamo seguendo – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – si è verificato un problema di assistenza inadeguata. I crocieristi non sono stati informati delle variazioni di itinerario finché non arrivavano al porto per imbarcarsi. Solo allora gli veniva proposto di non salire a bordo con in cambio il rimborso o di salire ottenendo la riduzione del prezzo. Soluzioni che riteniamo incongrue e che, tra l’altro, molti non hanno ancora ricevuto”.

Le richieste per i crocieristi

L’associazione Codici sta raccogliendo le segnalazioni per fornire assistenza ai passeggeri che hanno effettuato una crociera a bordo di Msc Seaside. Per la crociera tra l’11 ed il 18 luglio la richiesta alla compagnia è di rimborso e risarcimento danni da vacanza rovinata, mentre per le crociere che si sono svolte precedentemente, a partire dal 15 maggio, la richiesta è di riduzione del prezzo e risarcimento danno. È possibile contattare Codici inviando un messaggio al numero WhatsApp 338.48.04.415, telefonando al numero 06.55.71.996 oppure scrivendo all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
.

L’associazione Codici può supportarti, non esitare a contattarci!
Per informazioni scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Telefono 06.55.71.996

——
Fonte: Codici: nuova azione risarcitoria per Msc, questa volta il problema è con Seaside

Qui tutti i comunicati ufficiali di Codici