Come si comporta Bitcoin in un mercato ribassista?

Bitcoin e criptovalute
Bitcoin e criptovalute
- Pubblicità -

Bitcoin è la più celebre criptovaluta che, nel corso degli anni, ha registrato incrementi di prezzo costanti e notevoli. A dispetto di tutti coloro che consideravano il Bitcoin una sola bolla speculativa, la moneta digitale ha saputo contrastare le ondate ribassiste del prezzo che, periodicamente, hanno colpito il mercato, causando panico e momenti di forte sfiducia nell’asset.

Così come l’entusiasmo era alle stelle nei momenti in cui il prezzo schizzava oltre i picchi massimi registrati fino a quel momento, è normale che la paura e l’incertezza (specialmente in un mercato soggetto ad elevata volatilità) possano prendere il sopravvento in momenti in cui il prezzo crolla a vista d’occhio, generando una spirale di spinta al ribasso del valore di Bitcoin.

Tutte le volte che Bitcoin toccava nuovi massimi storici, seguiva una fase di forte contrazione del prezzo. Immancabilmente, fiorivano articoli (anche da fonti autorevoli) ed analisi di finti analisti che profetizzavano la fine di Bitcoin. La valuta è stata chiamata in tanti modi: una bolla speculativa, una truffa, un sogno ormai terminato, la possibilità della vita che ormai era passata.

In realtà, la paura è comprensibile quando si vede il prezzo di un asset crollare al di sotto del 70%. Inoltre, è anche condivisibile l’euforia inaspettata vampata che ha caratterizzato il rialzo del valore di Bitcoin nel 2021, portandolo ad oltre $60.000 e consentendo a tutti coloro che hanno avuto fede nella moneta di realizzare profitti enormi.

Eppure, c’è sempre stato chi ha continuato a sostenere la Regina delle criptovalute anche nei momenti più difficili. Storicamente, la piattaforma Bitcoin Evolution, che opera legalmente in qualità di broker e in maniera regolamentata, ha sempre sostenuto la validità del progetto che risiede dietro Bitcoin. Gli analisti dell’app, esperti conoscitori in materia di finanza decentralizzata, hanno visto nei grafici un andamento che, prima o poi, avrebbe sperimentato una forte spinta al rialzo del prezzo, cosa effettivamente accaduta nell’aprile 2021.

Tutti coloro che avessero investito qualche risparmio in Bitcoin nel 2017/2018, avrebbero realizzato una fortuna notevole in pochi anni. Bitcoin Evolution, che offre un team di analisti a disposizione degli investitori per guidarli passo dopo passo nelle scelte di trading, ha saputo condurre questi investitori verso un futuro più brillante, caratterizzato da una rinnovata stabilità economica e una vita più serena.

“Ogni azioni corrisponde ad una reazione uguale e contraria”

Secondo la terza legge di Newton, ad ogni reazione corrisponde una reazione uguale e contraria. Questo principio della fisica newtoniana si applica anche ai movimenti di prezzo dei mercati delle criptovalute. Ogni qualvolta Bitcoin avesse registrato una spinta al ribasso del valore, ha sempre saputo contrastare con reazione uguale, se non superiore, verso una spinta rialzista.

Oggi più che mai, questo principio di può applicare al mondo di Bitcoin. Gli investitori sono consapevoli che il prezzo è probabilmente destinato ad aumentare vertiginosamente, dato che lo ha già fatto in passato. In particolare, questo rialzo potente è sempre avvenuto a seguito di un periodo in cui il prezzo si attestava attorno a livelli bassi.

Quando ciò avverrà è incerto, e chiunque affermi di poter predire con precisione chirurgica questo andamento sta, in realtà, puntando tutto speranzosamente su un rialzo del prezzo nel breve termine. Questo rialzo potrebbe avvenire tra due mesi, così come tra due anni. Bisogna anche stare attenti a fenomeni di rimbalzo momentaneo del prezzo, come il “Dead Cat Bounce”, e mantenere i nervi saldi.

Come poter predire con maggiore probabilità l’andamento di Bitcoin?

Per quanto, come già si è detto, non è possibile individuare l’esatto momento in cui avverrà un’inversione rialzista del prezzo, ciò che è abbastanza ovvio è che prima o poi Bitcoin si riprenderà dall’attuale fase ribassista e registrerà nuovi livelli di prezzo, che potrebbero anche sfondare tutti i muri record finora toccati.

Sia che si tratti di fare trading nel breve o nel lungo periodo, può essere utile sfruttare i segnali che un team di analisti esperti può fornire attraverso una piattaforma regolamentata. Il consiglio è quello di cominciare ad investire parte dei propri risparmi subito e avere pazienza: il tempo è la più grossa arma per un investitore.

-Pubblicità-