Consap e Corte dei Conti danno il via al Fondo indennizzo risparmiatori. Miatello: nessun ritardo per situazione politica

243
Fondo modulo Corte
Fondo modulo Corte

Nel ringraziare il dr. Carlo D’Andrea – scrive Patrizio Miatello, Ass.ne Ezzelino III da Onara Giustizia Risparmiatori – responsabile della tesoreria CONSAP, per la disponibilità e trasparenza dimostrata nell’incontro presso CONSAP Roma, comunichiamo che le procedure e le modalità di accesso al fondo indennizzo risparmiatori sono state tutte ultimate, tutto rimane in attesa dell’iter della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Ministeriale firmato dal Ministro Tria in data 7 agosto 2019.

Riteniamo pertanto fondamentale tranquillizzare i risparmiatori che il fondo potrà partire a breve, escludendo in maniera assoluta ritardi o blocchi a causa della situazione politica attuale.

Siamo stati anche alla Corte dei Conti che ci ha confermato che ha ricevuto il decreto ministeriale con oggetto presentazione delle istanze indennizzo FIR di cui art 1 comma 501 legge 145 del 30/12/2018, protocollato in data 9 agosto 2019 e revisionato dai Magistrati nell’immediato stesso giorno 9 agosto 2019, restituendo il decreto per la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Ritenendo che la procedura e l’iter amministrativo sia stato definito, ora attendiamo a breve la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e con le immediate pubblicazioni delle procedure nel sito della CONSAP