Covid, in Campo Marzo manifestazione “Salute e diritti” con deputata vicentina Sara Cunial

133
Sara Cunial senza green pass
La deputata Sara Cunial

La deputata vicentina del Gruppo Misto Sara Cunial, ex esponente del Movimento 5 Stelle, protagonista di recenti episodi controversi come aver tentato di baciare un giornalista di LA7 durante una manifestazione contro le mascherine e aver detto che c’è più probabilità di essere colpiti da un meteorite che di prendere il Covid, cofondatrice del Movimento Rete R2020 i cui comitati si autodefiniscono ‘fuochi’, sarà a Vicenza sabato 17 aprile, alle ore 15.00, in Campo Marzo “per parlare di salute e diritti. Quella salute e quei diritti che da troppo tempo ci sono stati negati” afferma Cunial in un comunicato. “Dopo un anno dall’inizio di questa storia, sempre più cittadini sentono l’esigenza di riflettere su quanto accaduto e sta accadendo in Italia, dal punto di vista sanitario, legale, sociale e politico. Un’informazione manipolata e comprata ha propagandato paura e incertezza, fomentando quella narrazione politica che, con il pretesto di una ormai “eterna emergenza”, ha raso al suolo la nostra Costituzione, devastato l’economia nazionale e distrutto gli ultimi brandelli della sanità pubblica”.

“Oggi sempre più persone si stanno risvegliando, riappropriandosi delle loro piazze e delle loro Vite – continua Cunial -. Sabato a Vicenza saremo in piazza Campo Marzo per ribadire questo: la nostra libertà, i nostri sogni, i nostri figli non si toccano. La manifestazione organizzata dai Fuochi R2020 di Vicenza, del Polesine e di Thiene, vedrà la partecipazione, oltre che della sottoscritta, di Marcello Pamio, scrittore, esperto nutrizionista e libero pensatore e speaker di Radio Gamma 5; del dottor Fabio Milani, medico; dello scrittore Andrea Tosatto, autore del libro “The Covid Show”; dell’avvocato Boris Ventura, impegnato anche nella Commissione legale di R2020 in difesa della Costituzione; del presidente dell’Associazione Corvelva, Nassim Langrudi; dell’avvocato Edoardo Polacco, del dottor Domenico d’Amico, fondatore di Moneta@Proprietà e speaker radiofonico”.