Da oggi è opportuno sostituire i pneumatici invernali con quelli estivi.

113

(Adnkronos) – Gli automobilisti che hanno montati pneumatici invernali con un codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato in carta di circolazione, fino a Q (160 km/h), possono effettuare il cambio entro il 15 maggio. Oggi si deve rimontare le gomme di tipo estivo con caratteristiche prestazionali di serie, ovvero quelle riportate nel libretto di circolazione. Gli automobilisti che hanno montati pneumatici invernali con codice di velocità uguale o superiore rispetto a quanto previsto in carta di circolazione potranno provvedere al cambio anche in tempi successivi, ma ciò non è consigliabile.  La sicurezza stradale è in cima alla lista con un dato che riguarda una riduzione dello spazio frenata fino al 20%.  Poi c'è la composizione della mescola del pneumatico ed il suo disegno del battistrada che sono realizzati con materiali e logiche tecniche diverse proprio per adattarsi alle situazioni climatiche tipiche dello specifico periodo stagionale. Infine il cambio gomme è particolarmente importante anche perché è l’occasione per controllare l’usura del battistrada. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)