Danni da maltempo in Veneto: Abi sospende obbligo pagamento rate mutui per Belluno, Treviso e Venezia. Zaia ringrazia

222
Zaia saluta Donazzan
Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia

l’Associazione Bancaria Italiana ha disposto la sospensione del pagamento delle rate dei mutui per i soggetti colpiti dai danni da maltempo registrati in Veneto, nelle provincia di Belluno, Treviso e Venezia nei giorni dal 30 ottobre al 5 novembre 2023.

Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha commentato la notizia. “Esprimo i miei ringraziamenti per la sensibilità e la vicinanza pragmatica attestate dell’ABI che ha dimostrato apertura e attenzione particolare alle esigenze concrete della vita di tutti i giorni di chi ha subito ingenti danni a causa del maltempo e delle calamità naturali che hanno investito alcune zone del Veneto nell’ottobre e novembre dell’anno scorso.

Sospendere l’obbligo del pagamento delle rate dei mutui è un provvedimento che dà una grossa mano a chi deve fare i conti con le spese e con i mancati guadagni causati da quegli eventi. In Veneto è stato fatto un grande lavoro, da parte di tutte le istituzioni e dalla Regione, per fronteggiare e gestire il maltempo che ha colpito il territorio per lunghe settimane. È importante che, arrivata l’estate, non si dimentichino le difficoltà che ancora stanno vivendo i cittadini. Anche il sistema bancario sta dimostrando di poter sostenere coloro che hanno avuto importanti danni per gli eventi meteo estremi”, ha concluso Luca Zaia.