Discorso di fine anno del sindaco di Vicenza Francesco Rucco

Dal suo studio di palazzo Trissino il sindaco di Vicenza Francesco Rucco ha voluto rivolgere un breve messaggio alla cittadinanza facendo un riassunto di quanto accaduto nel 2021 e augurando un 2022 all’insegna della serenità, della salute e della ripartenza.

“Il 2021 è stato un anno difficile e complicato a causa dell’emergenza Covid; speravamo di uscire da una situazione complicata che ha determinato molta incertezza con stati d’ansia ma anche difficoltà a tutti i livelli, sociale ed economico.

Per questo motivo abbiamo cercato di impiegare tutte le energie di questa amministrazione comunale per cercare di sostenere le nostre famiglie e le nostre imprese in difficoltà e credo che l’impegno sia stato profuso in maniera importante; di questo va dato atto e si devono ringraziare il consiglio comunale e la giunta.

Allo stesso tempo abbiamo cominciato a programmare e a realizzare opere importanti per la nostra città perché le cose devono andare avanti. Stiamo lavorando a progetti strategici sul tema della sicurezza, delle infrastrutture, della cultura e della nostra qualità della vita. Questo sarà l’impegno anche per il 2022, un anno di ripartenza e rilancio che auspichiamo veda poi il superamento dell’emergenza Covid in maniera definitiva. Da parte nostra l’impegno è continuo e costante, e cercheremo di dare sempre risposte tempestive in tempi rapidi dando concretezza alle azioni che mettiamo in campo.

Ne approfitto, quindi, per chiudere quest’anno con un saluto e un ringraziamento a tutti i cittadini che hanno ancora una volta dimostrato di sapersi comportare nel rispetto delle regole che spesso arrivano dal governo e che ci permettono di contenere, nel miglior modo possibile, gli effetti di questa pandemia che sta colpendo il nostro Paese in generale.

Quindi un augurio a voi e alle vostre famiglie che sia un 2022 di serenità, di salute e di ripartenza”.

Video

Guarda il video in copertina ripreso dal canale YouTube @cittadivicenza: https://youtu.be/DZGUX6M17H8.

——
Fonti: Discorso di fine anno del sindaco Francesco Rucco , Comune di Vicenza