Elezioni europee, CCSV: “Terzo partito a Vicenza. Sopravanzata la Lega grazie al lavoro fatto sul territorio”.

216
Elezioni europee, commento CCV
Elezioni Europee

Questo il commento dei portavoce della Coalizione Civica Sinistra Verdi Nora Rodriguez e Ciro Asproso sui risultati delle elezioni europee, in particolare sui numeri fatti a Vicenza.

“La politica si fa nei territori e questo voto lo conferma. A Vicenza, Alleanza Verdi Sinistra ottiene un risultato storico che supera ogni più rosea aspettativa e lo fa sopravanzando la Lega, proprio qui, nel cuore del Veneto leghista.

Sono i dati a certificare questo momento straordinario. Alleanza Verdi Sinistra è il terzo partito in città e sfiora il tetto del 10%. Alle amministrative del 2023 abbiamo ottenuto 2347 voti assoluti e a distanza di un anno quasi raddoppiamo, nonostante una leggera flessione dell’affluenza.

Dopo anni in cui la sinistra ambientalista sopravviveva grazie al suo zoccolo duro, nel 2018 nasce Coalizione Civica, che forte dell’alleanza con i Verdi e Sinistra Italiana vede aumentare i consensi in città riuscendo, nel 2023, ad entrare nella giunta Possamai e ad eleggere due consiglieri; una cosa che non accadeva da 25 anni. Queste elezioni europee sono l’ennesima conferma che c’è sempre più bisogno di una forte componente rossoverde e dell’importanza del voto giovanile.

Un segnale forte, che arriva in un momento delicato per la nostra città, dove le battaglie per il sociale e la salvaguardia del territorio hanno sempre più bisogno di una voce credibile e affidabile come Coalizione Civica Sinistra Verdi”.