Expo Industria 2023, Vicenza capitale della saldatura. Assessore Balbi: “Mercato dei congressi fieristici è in crescita”

425
Da sinistra De Santis, Balbi, Giometto

A Palazzo Trissino è stato presentato Expo Industria, l’appuntamento di Arroweld Italia rivolto all’industria e alle Pmi italiane, e dedicato a tecnologie di saldatura, antinfortunistica, utensileria, strumenti di misura e servizi, che si terrà alla Fiera di Vicenza dal 26 al 28 ottobre 2023. Nato dalla collaborazione tra le reti di aziende presenti sul territorio, l’appuntamento mira a promuovere innovazione, avanguardia tecnica e formazione in uno dei distretti produttivi più importanti d’Italia.

Presenti Cristina Balbi, assessore allo sviluppo economico e al territorio della città di Vicenza, Andrea Giometto, amministratore delegato di Arroweld Italia, e Fabio De Santis, event & conference director di Italian Exhibition Group.

«Prosegue la collaborazione tra Comune e Ieg avviata nell’ambito del protocollo d’intesa per la promozione e lo sviluppo del turismo congressuale – afferma Cristina Balbi, assessore allo sviluppo economico e al territorio della città di Vicenza –. Il mercato dei congressi fieristici è in crescita e rappresenta un’opportunità di sviluppo per la nostra città, avendo un ampio impatto sul territorio grazie alla valorizzazione delle attività produttive e alla capacità di fare da attrattore di operatori ed esperti dei vari settori. L’arrivo di turisti congressuali e degli organizzatori stessi ben si sposa infatti con quanto può offrire, dal punto di vista culturale e artistico, una città Patrimonio dell’Unesco come Vicenza. Un connubio, quello tra turismo congressuale e promozione della città, che in questi eventi trova terreno fertile, motivo per cui lavoreremo per ampliare le occasioni di sviluppo turistico, oltre che economico, legate agli appuntamenti fieristici».

«Noi crediamo che Vicenza, con il suo tessuto produttivo, avesse bisogno di un evento di questo tipo, infatti non tutti gli imprenditori hanno il tempo di fare trasferte internazionali, ed Expo Industria vuole rispondere anche a questa esigenza – dichiara Andrea Giometto, amministratore delegato di Arroweld Italia SPA -. Abbiamo lavorato a questo evento con la pragmaticità e la concretezza dell’imprenditore veneto. Abbiamo coinvolto altre aziende per fare rete e far crescere questo progetto che, alla sua seconda edizione, ha già visto crescere il numero degli espositori».

«Siamo molto soddisfatti di ospitare alla Fiera di Vicenza la seconda edizione di Expo Industria – commenta Fabio De Santis, event & conference director di Italian Exhibition Group -, un evento che ha dimostrato di saper intercettare i bisogni delle imprese del nord est sin dalla sua prima edizione nel 2019, rispondendo in modo efficace alle peculiarità economiche del territorio. La sua vocazione al confronto con il tessuto imprenditoriale ben si sposa con l’obiettivo di Italian Exhibition Group, che vuole trasformare gli spazi del polo fieristico vicentino nella casa dell’imprenditoria locale».

Expo Industria

Dopo il successo del 2019, la seconda edizione di Expo Industria conta 78 espositori, 89 brand e un ricco programma di seminari formativi che spazia dalle tecnologie di saldatura alle normative di settore, dal recruitment alle strategie di marketing per crescere nel B2B. Una tre giorni in cui esposizione di prodotti, demo e workshop si intersecano e completano per delineare un quadro aggiornato sulle competenze e sugli strumenti indispensabili per vincere le sfide competitive di domani. Tra i plus di manifestazione, la possibilità di confrontarsi con esperti del settore e provare nuove tecnologie come la saldatura laser, i robot collaborativi, la manifattura additiva e i tavoli da saldatura avanzati, con dimostrazioni dal vivo.

Novità della seconda edizione di Expo Industria, la collaborazione con A&T, fiera dedicata a imprenditori, manager, tecnici e ricercatori delle principali filiere industriali, che si tiene da 17 anni a Torino e che per la prima volta si svolge anche a Vicenza, dal 25 al 27 ottobre. Nelle giornate di giovedì e venerdì i due format saranno collegati da un corridoio per offrire ai visitatori la possibilità di partecipare a entrambi gli eventi, trasformando il polo vicentino nel punto di riferimento per l’industria del nord-est in tema di innovazione tecnologica.

Per maggiori informazioni, biglietti e programma completo dei seminari, collegarsi al sito www.expoindustria.it

 

——
Fonte: Expo Industria 2023: Vicenza capitale della saldatura , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza