“Femminili frangenti”, la nuova raccolta di poesie della vicentina Carla Combatti presentata giovedì a Villa Tacchi

156
Serata letteraria a Villa Tacchi

Continua la rassegna “Quartieri letterari”, che dal 2022 presenta autori contemporanei e le loro opere nelle biblioteche di pubblica lettura di Vicenza: il prossimo appuntamento, intitolato “Sotto una cupola inviolata”, è per giovedì 27 giugno alle 18 nel parco della sede della biblioteca Bertoliana di Villa Tacchi, in viale della Pace, verrà presentato l’ultimo libro di poesie di Carla Combatti dal titolo “Femminili frangenti” (Cleup, 2024).

Sarà Valeria Mancini a dialogare con l’autrice su alcuni temi della sua raccolta legati al mondo femminile: sentimenti, assenze, perdite che investono l’esistenza. Insieme andranno alla ricerca di significati e di protezione, di bellezza e di condivisione del canto poetico, accompagnate dalla voce di Maria Rosa Ebene, cui saranno affidate le letture dei versi tratti dalla raccolta dell’autrice.

Carla Combatti è nata a Vicenza, dove risiede. Per molti anni ha lavorato alla Biblioteca civica Bertoliana. Affascinata dalle forme vegetali, coltiva piante sul suo terrazzo, fiori ad acquerello e poesia insieme agli amici di Clessidra Poetica. Le sue precedenti raccolte – “Canzoni per via” (2001), “Aracnidi pazienti” (2008), “Voci per recitato arboreo e floreale” (2013) – hanno ricevuto un premio e alcune segnalazioni.

L’ingresso al giardino di Villa Tacchi è libero fino a esaurimento dei posti disponibili. In caso di maltempo l’evento si svolgerà in biblioteca.

Per informazioni: 0444 578263, vtacchi.bertoliana@comune.vicenza.it