Festival del Futuro, a Verona l’iniziativa dedicata ai grandi temi del domani

601
Festival del Futuro 2022

Si svolgerà nelle splendide sale del Palazzo della Gran Guardia in Piazza Bra a Verona, la nuova edizione del Festival del Futuro, l’iniziativa dedicata ai grandi temi del domani.

Un programma denso e interessante in una rinnovata formula ibrida, con la partecipazione di oltre 60 esperti di altissimo profilo, che affronteranno i temi più attuali in tutti i principali campi d’indagine: tecnologia, economia, finanza, lavoro, società, sanità, geopolitica, alimentazione, energia e ambiente.

Il Festival, promosso dalla piattaforma di studio e divulgazione scientifica Eccellenze d’Impresa, da Harvard Business Review Italia e dal Gruppo editoriale Athesis, potrà essere seguito in presenza e in streaming, come negli anni passati in cui oltre mezzo milione di visitatori unici – manager, imprenditori, studenti e ricercatori – ha seguito i lavori.

I lavori inizieranno alle ore 14 di giovedì 24 novembre con il keynote speech di Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili nel governo Draghi. A seguire poi l’intervento di Agostino Santoni, Vice Presidente di Confindustria, sui temi delle sfide che l’industria italiana si troverà ad affrontare in futuro nel nuovo contesto globale che si è venuto a creare dopo la pandemia e il grave conflitto russo-ucraino. Nei giorni successivi i lavori si focalizzeranno sui grandi cambiamenti legati al mondo del lavoro e delle imprese, dell’innovazione tecnologica, dell’energia, dell’ambiente e di alimentazione e salute, in un contesto sempre più complesso, difficile da prevedere ed interpretare.

Interverranno ai lavori: Stefano Venier, amministratore delegato di Snam; Gian Luca Rana, Amministratore delegato del Pastificio Rana; Ferruccio De Bortoli, Editorialista de Il Corriere della Sera; Andrea Tilche, Professore Aggiunto Norwegian University of Science and Technology; Sergio Abrignani, Docente all’Università degli Studi di Milano; Alessandro E. Hatami, Managing Partner Pacemakers; Giorgio Metta, Direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia; Giovanna D’Esposito, General Manager SE di Uber; Marco Siracusano, CEO di PostePay; Stefano De Alessandri, CEO di Ansa; Ettore Prandini, Presidente Coldiretti; Pierluigi Bolla, Presidente di Valdo S.p.A; Paolo De Castro, Parlamentare europeo; Mauro Fanin, Presidente di Cereal Docks Spa.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per iscriversi basterà collegarsi al sito festivaldelfuturo.eu o accedere ai siti dei quotidiani Athesis larena.itilgiornaledivicenza.it e bresciaoggi.it.