Foibe, Bizzotto (Lega): “Da Schlein e Conte oscurantismo su Giornata ricordo. Atteggiamento pericoloso”

176
Mara Bizzotto Autonomia differenziata
Mara Bizzotto

“Il segretario del Pd Schlein e quello dei 5stelle Conte tacciono sulla Giornata del ricordo, una tragedia per troppo tempo oscurata”. Lo dichiara la senatrice vicentina Mara Bizzotto, vicepresidente vicario del gruppo Lega a Palazzo Madama.

“All’indomani di questo giorno – aggiunge -, momento importantissimo per celebrare il ricordo dei martiri delle foibe e per stigmatizzare la barbarie consumata ai danni degli esuli istriano-dalmati vittime dell’atrocità comunista titina, i due leader di sinistra alzano un muro di silenzio.

Nessun commento su questo orrore, nessuno sdegno per una pagina dolorosa del nostro Paese, nessuna coscienza nei confronti degli italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia e, soprattutto, nessuna condanna verso l’atrocità comunista che ha massacrato migliaia di innocenti. Dalla sinistra un atteggiamento pericoloso”.