Decreto attuativo del Fondo Indennizzo Risparmiatori al rush finale al Mef con Alessio Villarosa

Associazioni al Mef delle vittime delle banche per legge indennizzi e decreto attuativo con Villarosa e Salvini
Riunione Mef per decreto attuativo Fondo Indennizzo Risparmiatori
- Pubblicità -

Il 22 gennaio scorso preannunciavamo la convocazione al Mef per oggi, 29 gennaio, (in contemporanea con la seconda udienza nella sala bunker di Mestre del processo BPVi) «da parte del sottosegretario M5S Alessio Villarosa della cabina di regia delle associazioni e degli avvocati dopo tanti rumors, già smentiti in parte da Giovanni Tria, sulla bocciatura europea della legge istitutiva del Fondo Indennizzo Risparmiatori in attesa, per entrare in reale vigore, solo del relativo decreto attuativo entro il 31 gennaio 2019» (nostra foto dell’ultima riunione della cabina di regia il 27 novembre 2018).

La cabina di regia

È Patrizio Miatello, l’instancabile tessitore del coordinamento delle associazioni più concretamente costruttive e meno “personalmente” spettacolarizzate della cabina di regia, a ricordare a tutti con una nota… “notturna” l’importante appuntamento, a cui, unica testata ammessa, saremo presenti, e che, se finalizzato, come si spera alla illustrazione e al recepimento delle eventuali annotazioni di rifinitura del suddetto decreto prima sella sua definitiva emanazione, fa tirare un sospiro, si spera, a migliaia di soci e, in minor numero, obbligazionisti azzerati dalle banche messe in liquidazione coatta amministrativa tra il 2015 e il 2017.

L’appello di Patrizio Miatello

«A seguito del nostro incontro del 18 gennaio 2019 al Ministero Economia e Finanze – scrive il presidente dell’associazione Ezzelino III da Onara Miatello – per sollecitare il decreto attuativo e la convocazione delle associazioni per oggi 29/01/2019 è stata convocata la cabina di regia delle 20 associazioni rappresentative. Il termine per l’attuazione del fondo indennizzo risparmiatori è il prossimo 31 gennaio 2019, termine che deve essere rispettato, data la gravissima situazione venutasi a creare per migliaia di risparmiatori e imprese ormai prive di tempo da tempo“.

Il decreto attuativo del fondo

Seguiteci su queste “pagine” virtuali per conoscere, appena possibile, le conclusioni reali del rush finale del decreto attuativo del Fondo Indennizzo Risparmiatori atteso da centinaia di migliaia di risparmiatori e dalle relative famiglie drammaticamente danneggiate, se non azzerate, dai crolli di BPVi, Veneto Banca, Banca Etruria, Carife, Banca Banche, CariChieri e, per finire, Banca Padovana di Credito Cooperativo oltre a Popolare Province Calabre e BCC Paceco e Bcc Brutia.

-Pubblicità-
Ho il piacere e l'onore di dirigere questa testata. Dopo un'iniziale esperienza come ricercatore volontario universitario (1976-77) e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (1976-78) ho maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore delle telecomunicazioni e dell'informatica (1978-1993), ho ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi mi sono occupato di marketing e gestione sportiva (volley) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, per poi concentrarmi direttamente dal 2008 sulle edizioni giornalistiche(VicenzaPiù.com, da me fondata nel 2006, ora ViPiu.it, Bankileaks.com, LaPiù.Tv e LaltraVicenza.it). La testata web, nata come settimanale cartaceo nel 2006, è da sempre un quotidiano web di approfondimenti su informazioni e di libere opinioni su Veneto (focus Vicenza), Nord est, Roma (Lazio), Latina con Riviera di Ulisse e Italia con uno sguardo su Europa e mondo. Sono giornalista professionista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio