Forestali, Turetta (CUB Veneto): Donazzan pensi a precari della regione e non a “marchette” su diplomati magistrali a rischio

CUB Veneto: Donazzan si occupi dei precari forestali del Veneto
CUB Veneto: Donazzan si occupi dei precari forestali del Veneto
- Pubblicità -

Sa di marchetta elettorale, si legge nella nota che pubblichiamo a firma di Maria Teresa Turetta (CUB Veneto), la presa di posizione dell’assessore Donazzan sul dramma dei diplomati magistrali perdenti posto e licenziati alla fine del corrente anno scolastico. Non ci pare che tra le priorità dell’ex Ministro all’istruzione Bussetti della Lega ci fosse stata la soluzione del dramma dei diplomati magistrali anche se, nel suo breve mandato, è riuscito a lasciare il segno in termini si uso improprio di risorse pubbliche per trasferte a carattere personale“.

Se per davvero a Zaia e all’assessore Donazzan, aggiunge Maria Teresa Turetta (CUB Veneto), stanno a cuore i precari diplomati della scuola, diano subito l’esempio all’attuale Governo: stabilizzino subito le centinaia di operai forestali precari dipendenti dalla Regione Veneto! Questo ambito è tutto di loro competenza, si tratta di operai stagionali privi di diritti e di tutele sulle cui modalità di assunzione, prorogate di anno in anno, anche la commissione europea si sta occupando. Ai lavoratori non serve la solidarietà di certa politica. Ai lavoratori serve solo la lotta: solo quella paga !
Maria Teresa Turetta CUB Veneto

-Pubblicità-