Fornaci Rosse: apertura con Elly Schlein, chiusura con Giacomo Possamai. Patuanelli e tanti altri ospiti per la decima edizione

1062
Fornaci Rosse (Vicenza)
Fornaci Rosse (Vicenza)

Fornaci Rosse torna al Parco Fornaci di Vicenza da venerdì 25 agosto a martedì 29 agosto. Quella del 2023 sarà la decima edizione del festival politico più importante della città berica. Quest’anno lo slogan sarà “la sinistra colpisce ancora”.

Tra gli ospiti di spicco della rassegna politica, Elly Schlein, segretaria del Partito Democratico e l’ex ministro Stefano Patuanelli del Movimento 5 Stelle che discuterà sul reddito di cittadinanza. L’intervista a Schlein verrà fatta da Matteo Pucciarelli, giornalista de La Repubblica, e sarà il momento clou della giornata di apertura alle ore 21, con l’arrivo della leader Dem alla festa previsto per le 20.30 dove sarà presente anche uno stand del Pd Vicenza.

Il sindaco di Vicenza Giacomo Possamai parteciperà invece ad un confronto alle 20.30 con altri amministratori nella giornata finale di martedì. Sabato interverrà la consigliera regionale Cristina Guarda per un dibattito sulle Olimpiadi invernali e lo sfruttamento della montagna e spazio anche ai sindacati venerdì, con Francesca Re David della segreteria nazionale Cgil che parlerà di inflazione.

Musica tutte le sere è in programma dalle 22.30 presso gli spazi di Fornaci Estate.

Il programma completo della decima edizione di Fornaci Rosse

Venerdì 25 agosto

17.30 – Brindisi inaugurale
18.15 – “Nuovɜ antifascistɜ. La generazione Z tra memoria storica e attivismo” con Camilla Ghiotto (scrittrice), Alessia Spillare (Rete degli Studenti Medi), Matilde Zambotto (Anpi Vicenza). Modera Anna Tomasi (Fornaci Rosse).
19.30 – “L’inflazione (non) bolle a 100 gradi” con Francesca Re David (segreteria nazionale CGIL), Giovanni Paglia (responsabile economia SI) e Alessandro Volpi (Università di Pisa). Modera Enrico Padoan (Università di Siena).
20.50 – Intervento famiglie arcobaleno.
21.00 – Intervista a Elly Schlein. Modera Matteo Pucciarelli (La Repubblica).

Sabato 26 agosto

9.00 – Direzione Regionale Rete degli Studenti Medi Veneto
12.00 – Pranzo studentesche
13.30 – Congiunto Rete Veneto – Unione degli Universitari
17.00 – “Notizie dal carcere” con Alessandro Maculan (Antigone, Università di Padova) e Maddalena Rodelli (Antigone Veneto). Modera Maria Pinato.
18.15 – “Studentə: Precario di secondo nome” con Rachele Scarpa (deputata PD) e Emma Ruzzon (Presidente Consiglio degli Studenti Unipd – Udu Padova). Modera Nicolas Pasantes (Fornaci Rosse).
19.30 – “Olimpiadi invernali e sfruttamento della montagna – la parola ai territori” con Cristina Guarda (consigliera regionale Europa Verde) e Marina Menardi (Comitato Civico di Cortina). Modera Pietro Lacasella (giornalista).
21.00 – “Nuove leve: la sinistra millennial alle prese con l’amministrazione locale” con Leonardo Nicolai (assessore a Vicenza) e Jacopo Buffolo (assessore a Verona), Anna Frattini (assessora a Brescia) e Marwa Mahmoud (consigliera comunale a Reggio Emilia, responsabile formazione PD).

Domenica 27 agosto

10.30 – Assemblea Carpaneda
12.00 – Formazione su violenza machista e omobilesbotransfobica nel quotidiano con Alessandra Panno (Psicologa e Formatrice)
18.00 – Presentazione “Altopiano. Rivista di analisi politica” con Marco Almagisti (Università di Padova), Ekaterina Domorenok (Università di Padova), Carlo Cunegato (Veneto che Vogliamo). Modera Stefano Poggi.
19.30 – “Ctrl+amore: dialoghi di incontri virtuali” con Anna Coda (psicologa – psicoterapeuta e mediatore familiare) e Eleonora Zerbetto (psicologa, co-fondatrice di Girls Just Wanna Divulge). Moderato Martina Tassetto (rete degli studenti)
21.00 – “Diritto o privilegio? Rimettere al centro la sanità pubblica” con Serena Sorrentino (FP CGIL) e Nerina Dirindin (Università di Torino, ex senarice Articolo 1). Modera Cosab.

Lunedì 28 agosto

18.30 – Spettacolo “Pane e Noci”. Letture di Lucio Montecchio (Università di Padova). Suonano Giorgio Gobbo, Annamaria Moro e Gianluca Segato. (In collaborazione con la Fondazione Nordera Busetto)
20.00 – “Destra e austerità. Da Mussolini ai suoi nipoti” con Clara Mattei (New School for Social Research, New York) e David Broder (Jacobin US). Modera Carlo Cunegato.
21.15 – “Tutta colpa del reddito di cittadinanza!” con Stefano Patuanelli (M5S) e Lorenzo Zamponi (Ci vuole un reddito). Modera Nora Rodriguez (Fornaci Rosse).

Martedì 29 agosto

18.00 – Presentazione “Soffro dunque siamo” con Marco Rovelli. Modera Beatrice Morari (Fornaci Rosse, Mind the gap).
19.15 – “Come ti decarbonizzo la città. I movimenti per il clima alla conquista dello spazio politico” con Benedetta Scuderi (Young European Greens), Giovanni Mori (Fridays For Future) e Luca Trivellone (Ultima Generazione). Modera Martina Corbetti (Coalizione Civica).
20.30 – “Un anno di destra visto daɜ sindacɜ” con Giacomo Possamai (sindaco di Vicenza), Lorenzo Falchi (sindaco di Sesto Fiorentino) e Sindi Manushi (sindaca di Pieve di Cadore).
21.45 – Filosofia Coatta. Con Giulio Armeni. Modera Francesco Intini.