Le RSU del Comune di Vicenza scrivono in un comunicato le Rappresentanze Sindacali Unitarie – esprimono sconcerto per le dichiarazioni dell’ex assessore all’Innovazione Filippo Zanetti che dichiara alla stampa “Mi sembra che l’attuale giunta cerchi di migliorare le condizioni ai lavoratori…. noi invece avevamo una visione puntata sul cittadino.” 
Le RSU, che hanno raccolto anche lo scontento dei cittadini, hanno sempre manifestato le reali criticità nei confronti del progetto Front Office, imposto senza mai tener conto della reale organizzazione dei vari uffici e del personale; la cecità della precedente amministrazione non ha approfittato della disponibilità e del contributo offerto dai lavoratori, e i fatti – fino ad ora – hanno solo confermato le nostre preoccupazioni più volte segnalate. 

Lo scontento dei cittadini si è manifestato in varie forme, spesso verbali ma anche fisiche contro gli operatori stessi lasciati completamente soli a gestire il progetto innovativo di Zanetti.

Migliorare le condizioni dei lavoratori significa rendere servizi più efficienti anche ai cittadini.