Uno dei percorsi escursionistici più caratteristici della Pedemontana Veneta è sicuramente il Giro delle Malghe di Caltrano, un itinerario dalla lunghezza di 15 chilometri. Il percorso è facile da seguire ed individuare in quanto ben segnalato da apposite frecce, tabelle e cartelloni presenti in numerosi punti del tragitto.

L’itinerario è percorribile da tutti, quindi non solamente dagli appassionati delle passeggiate ma dalle famiglie con bambini, a piedi, in bicicletta, mountain bike e anche a cavallo. Si tratta di un percorso ad anello, che si snoda tra verdi pascoli e rigogliosi boschi e, per buona parte, gode di una scenografica vista sulla pianura veneta. Nelle giornate limpide si riesce addirittura ad intravedere all’orizzonte la Laguna di Venezia.

Il Giro delle Malghe di Caltrano si può imboccare dal Rifugio Bar Alpino per chi proviene da Cesuna e dalla strada che sale da Bocchetta Granezza o Mortisa per chi viene rispettivamente da Lusiana Conco e Calvene.

Questo itinerario risulta interessante non solo dal punto di vista naturalistico, ma anche da quello storico. Infatti, il Giro delle Malghe, permette di conoscere luoghi che furono un’immediata retrovia durante la Prima Guerra Mondiale. Lungo il percorso si possono incontrare diverse postazioni con funzione di arresto e supporto logistico, zone antiaeree e trincee, strade, piazzole, stazioni funiviarie. Il periodo migliore per percorrere questo suggestivo itinerario è sicuramente la stagione estiva quando le malghe sono aperte ed in piena attività. L’occasione ideale per degustare ed acquistare i prodotti tipici del territorio e per vedere gli animali al pascolo. 

Sabato 16 Luglio si terrà l’escursione Tra le Malghe al Tramonto, curata dall’Associazione OGD Pedemontana Veneta e Colli in collaborazione con la Guida Ambientale Escursionistica, Chiara Bertacco. Un itinerario dedicato alla natura altopianese e al mondo dell’alpeggio. Partendo da Rifugio Bar Alpino, si imboccherà un sentiero che consentirà ai partecipanti di immergersi immediatamente in un rigoglioso bosco di faggi e abeti. Si proseguirà verso Bocchetta Paù, balcone a strapiombo sulla Val d’Astico, per ammirare un panorama mozzafiato reso ancor più affascinante dalla luce del tramonto. Si completerà il percorso attraversando ampi pascoli, tra il tintinnio dei campanacci, in direzione malga Carriola che ospiterà il pubblico con una cena a base di squisiti prodotti tipici. 

Ritrovo alle ore 17:00 presso il Rifugio Bar Alpino. Escursione medio/facile di 7 km della durata di circa 3 ore con dislivello di 200 mt. Per maggiori informazioni si prega di visitare il sito internet: www.visitpedemontana.com 

Prenotazioni contattando il numero: 0445804837, tramite messaggio WhatsApp al numero: 3792117336 oppure inviando un’email a: [email protected]