Governo Draghi, nasce intergruppo PD-LEU-M5S. Meloni (FdI): “facciamolo anche noi”

Il programma M5S - Pd nato da accordo tra Zingaretti e Di Maio
Il programma M5S - Pd nato da accordo tra Zingaretti e Di Maio
- Pubblicità -

Nasce, al Senato, un intergruppo parlamentare tra gli ex alleati di Governo Pd, M5S e Leu, “che, a partire dall’esperienza positiva del Governo Conte II, promuova iniziative comuni sulle grandi sfide del Paese, dalla emergenza sanitaria, economica e sociale fino alla transizione ecologica ed alla innovazione digitale”. Lo rendono noto i tre capigruppo a Palazzo Madama Andrea Marcucci (Pd), Ettore Licheri (M5S) e Loredana De Petris (Misto-Leu).

“Alla vigilia del voto di fiducia al nuovo Governo Draghi – sottolineano – abbiamo deciso, sollecitati da senatrici e senatori dei tre gruppi parlamentari, di intraprendere un’iniziativa comune: la costituzione di un intergruppo parlamentare. Con questo spirito, da domani, saremo insieme per rilanciare e ricostruire il nostro Paese”.

Si fa sempre più concreta quindi l’alleanza di centrosinistra tra PD, M5S e LEU. Resta da vedere, quando si voterà, chi sarà il candidato premier di questa coalizione, dato che Conte si è autocandidato ricevendo però un’accoglienza un po’ fredda dal PD.

“Se Pd, M5s e Leu hanno formato un intergruppo parlamentare per coordinare la loro attività nella maggioranza a sostegno di Draghi, evidentemente contro gli altri partiti che sostengono il governo, allora penso che anche il centrodestra debba dotarsi di un suo intergruppo per portare avanti il programma elettorale comune – ha detto oggi Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia, che però sarà all’opposizione rispetto al governo Draghi -. E che sia utile farlo nonostante il diverso posizionamento attuale dei partiti della coalizione. Formulerò questa proposta a Salvini e Berlusconi e mi auguro possa essere accolta”.

Fonte Public Policy

-Pubblicità-