Grande partecipazione alla sfilata dei carri allegorici a Campo Marzo e in viale Roma

111
Successo per i carri mascherati in Viale Roma a Vicenza
Successo per i carri mascherati in Viale Roma a Vicenza

Grande partecipazione alla sfilata dei carri allegorici che ha animato Campo Marzo e viale Roma mercoledì 9 febbraio. 10 mila tra adulti, famiglie e bambini hanno assistito al corteo dei grandi carri, alti fino a 15 metri, dai colori sgargianti, i cui movimenti erano scanditi da brani musicali allegri e ritmati. Le coreografie e i costumi dei figuranti che accompagnavano ciascun carro hanno dato vita ad uno spettacolo suggestivo che il pubblico ha gradito e che i bambini hanno festeggiato con lancio di coriandoli e stelle filanti.

Immancabile la presenza delle majorette di Caltrano e della banda Vivaldi di Venezia che, con un’esibizione coinvolgente e ricca di energia, hanno anticipato alla sfilata dei carri percorrendo il centro storico e catalizzando gli sguardi del pubblico. Ha destato curiosità l’esibizione free style di quad della squadra acrobatica MDSS. Il pomeriggio di festa si è concluso con il saluto sul palco del sindaco Giacomo Possamai, dell’assessore ai grandi eventi Leone Zilio e degli sponsor, BCC Verona e Vicenza – Credito cooperativo ed Esselunga.

Vari i temi di carri: dalla musica al sogno di un mondo senza guerre e alla necessità di credere nei propri sogni affinché si possano avverare, e poi la natura con una riflessione sui mutamenti climatici, l’importanza di emanare energie positive e una grande gondola che rimanda a Venezia.

L’iniziativa è andata in onda in diretta su Tva Vicenza.

«E’ stato meraviglioso vedere Campo Marzo e viale Roma pieno di famiglie e di bambini. La sfilata di carri ha portato qui migliaia di persone in un clima di allegria e di festa. E’ così che ci immaginiamo questo luogo, di cui i vicentini devono riappropriarsi e che devono vivere costantemente» – commenta il sindaco Giacomo Possamai.

«Il successo della manifestazione è frutto di un lavoro di squadra. Si sta realizzando così l’obiettivo di questa amministrazione che con la delega ai grandi eventi farà si che ad ogni ricorrenza corrisponda un’inizativa che coinvolga tutta la cittadinanza» – dichiara l’assessore ai grandi eventi Leone Zilio.

La festa prosegue a Vicenza con altri appuntamenti dedicati al Carnevale che, a causa del previsto maltempo, slittano da sabato 10 febbraio a domenica 18 febbraio

L’assessorato allo sviluppo economico propone, su impulso delle associazioni del territorio, alcuni appuntamenti.

Domenica 18 febbraio l’associazione Pandora in collaborazione con l’associazione Le vetrine del centro storico organizzano la sfilata delle mascherine in piazza dei Signori, dalle 15.30, a cui farà da capofila un grande dinosauro di due metri. Al termine della sfilata, alle 16.30, in loggia del Capitaniato si terrà la premiazione dei costumi più fantasiosi e del più piccolo vestito in maschera. Per tutti caramelle sigillate, coriandoli, stelle filanti, trombette e cerchietti luminosi. I premi saranno donati da alcuni esercenti associati da Le vetrine del centro storico. L’evento prevede anche un laboratorio per fare una mascherina di cartoncino e il trucca bimbi. In piazza dei Signori, verso le colonne di piazza, i più piccoli potranno partecipare al percorso di Bimbility dog con l’ esperta cinofila Francesca Bonato che educa i bambini in maniera dinamica ad instaurare un rapporto di fiducia con il cane divertendosi.
Alle 15.30 si potrà assistere all’esibizione del dott. Clown Italia con la sua allegra ambulanza organizzato dall’associazione Le vetrine del centro storico.
Dalle 10 alle 19 in corte dei Bissari e in piazza dei Signori verso palazzo uffici Pandora allestisce mostra mercato “Handmade e idee regalo.

E’ confermata, domenica 11 febbraio, nell’ambito dell’edizione consueta del mercato dell’antiquariato, Non ho l’età, la visita gratuita alle collezioni etnografiche La maschera nell’arte extraeuropea” al Museo Diocesano: i turni previsti sono due, alle 10 e alle 11. Ingresso al museo: euro 5. Su prenotazione: 0444226400, museo@diocesi.vicenza.it

Martedì 13 febbraio, dalle 15 alle 17, l’associazione Le Vetrine del centro propongono lo spettacolo itinerante Teatro Kamishibai in bicicletta a cura di Paola Ruffo.

Al Carnevale collabora anche la Sezione 1 Centro Storico Confcommercio che propone, martedì 13 febbraio, dalle 15.30 alle 20, artisti di strada itineranti e una sfilata in maschera per le vie principali del centro.

Infine l’assessorato alla cultura organizza uno speciale intrattenimento per i bambini della scuola primaria (6-11 anni) durante le vacanze nei giorni del Carnevale. Saranno accolti, dalle 8 alle 16, il 12 febbraio al Museo Diocesano, il 13 febbraio al Museo civico di Palazzo Chiericati e il 14 febbraio al Museo del Gioiello. Carnevale al museo è a cura di Scatola Cultura. Ci sono ancora alcuni posti disponibili. Informazioni e iscrizioni info@scatolacultura.it. 25 euro a partecipante al giorno. Pranzo al sacco.

Consulta il programma del Carnevale a Vicenza

 

——
Fonte: Grande partecipazione alla sfilata dei carri allegorici a Campo Marzo e in viale Roma , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza