Grande successo di pubblico ai concerti e agli eventi di “VIOff – A Golden Journey”

- Pubblicità -

La manifestazione, dedicata al tema del viaggio, si è svolta in completa sicurezza ed è stata accolta con entusiasmo dalla città di Vicenza e dagli ospiti di Vicenzaoro

 “VIOFFA Golden Journey”, la sesta edizione del Fuori Fiera di Vicenzaoro dedicata quest’anno al tema del viaggio, chiude questa sera con il concerto di Nek in piazza dei Signori alle 21.30.

È stato un lungo weekend di eventi e spettacoli, che ha centrato ancora una volta l’obiettivo di coinvolgere i cittadini e i commercianti del centro storico insieme agli ospiti che in questi giorni si trovano a Vicenza per l’appuntamento internazionale dedicato al gioiello, Vicenzaoro September 2021, la più importante fiera espositiva del settore, finalmente di nuovo in presenza dopo i tanti mesi di stop forzato.

“Questa nuova edizione settembrina di VIOFF è stata un vero successo per tutta la nostra città. – commenta il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco – Abbiamo riscoperto insieme, e vissuto, una Vicenza vitale, piena di idee, risorse, creatività, sorrisi e voglia di fare. La nostra città vuole ripartire con impegno ed entusiasmo – prosegue il primo cittadino – anche per accogliere al meglio i ritrovati visitatori di Vicenzaoro”.

Tre giorni di festa indimenticabile per la città, i turisti, i visitatori e gli ospiti di Vicenzaoro che durante la manifestazione fieristica sono giunti in città; ad accoglierli, da venerdì a lunedì, 6 concerti a cui hanno partecipato oltre 7.000 spettatori per un totale di oltre 16 ore di musica.

Sono stati inoltre proposti 6 mostre e oltre 100 dipinti esposti in più di 80 negozi del centro storico di Vicenza.

Nella sola giornata di sabato più di 15 ore di spettacolo, 40 artisti provenienti da talent show e musical internazionali hanno animato il centro storico, 2 i mercati (Unico e Non ho l’età) che con i loro espositori hanno animato la città.

In 9 locali degustazioni e aperitivi hanno allietato i palati dei partecipanti.

2 le associazioni benefiche a cui le attività di Vioff hanno dato sostegno.

“Così Vicenza non l’ho mai vista: è la frase che accomuna i tantissimi messaggi che mi sono arrivati in queste ultime ore – commenta, Silvio Giovine, assessore alle attività produttive e al turismo del Comune di Vicenza – È quello a cui ambivamo quando abbiamo ideato il ViOff, è quello che meritavano i più piccoli, letteralmente impazziti inpPiazza San Lorenzo per gli artisti di Citarts, è quello che meritavano i vicentini, che hanno ballato in tutte le piazze in cui arrivavano le note dei grandi nomi della musica italiana che si sono esibiti nel cuore della nostra città, o che sono rimasti ipnotizzati dalle danze verticali su Palazzo Repeta. Posso davvero dire con soddisfazione che questa manifestazione è stata un regalo meritato per la nostra città che – ha concluso l’assessore Giovine – deve svegliarsi, una volta per tutte, dal torpore provocato dall’emergenza sanitaria e che non può e non deve più appartenerci. Un ringraziamento particolare a tutti gli organizzatori che hanno lavorato con passione e dedizione al successo delle iniziative”.

Per Marco Carniello, Group Brand Director Jewellery & Fashion di IEG, “Questa edizione di VIOFF è stata un bellissimo biglietto da visita per tutta la community di Vicenzaoro, espositori, buyer e ospiti che hanno avuto l’opportunità di vivere la magia di questa città così ricca di arte e bellezza”.

Molto frequentati anche ai mercati dell’antiquariato e del fatto a mano che hanno animato sabato 11 settembre le vie principali del centro storico, e non poteva mancare, in un territorio ricco di prodotti di eccellenza e tipicità, la grande attenzione al gusto e ai sapori con gli appuntamenti dedicati al Wine&Food che hanno fatto registrare notevole partecipazione di pubblico, dal Golden Food Truck Village al Vi Wine Gold Edition fino ad arrivare all’evento letterario e di degustazione, che ha preso vita alla pasticceria Sa Mendula e dedicato alla poetessa Grazia Deledda.

“VIOFF – A Golden Journey”, il fuori fiera di Vicenzaoro è stato possibile ancora una volta grazie alla collaborazione tra il Comune di Vicenza e IEG Italian Exhibition Group, organizzatore di Vicenzaoro.

Alcune mostre proseguono anche nei prossimi giorni:

WOMEN’S VOICES”,mostra fotografica, fino a martedì 14 settembre, Basilica Palladiana – Sala degli Zavatteri, dal martedì al venerdì 10:00 – 18:00, venerdì e sabato (orario serale) 19:00 – 01:00, domenica 18:30 – 23:00. Lunedì chiuso. Zanellato presenta un viaggio tra donne a cura della fotografa Sonia Marin.

A RIVEDER LE STELLE” fino a domenica 31 ottobre, Chiostro di San Lorenzo, dal martedì alla domenica dalle 10:30 alle 18:00. Esposizione fotografica ispirata a Dante Alighieri.

LA PREZIOSA MATERIA. SMALTI DI ENNIO CESTONARO”, fino a giovedì 16 settembre, Galleria Qu.Bi – Corso Fogazzaro 21 Orari: dal martedì al venerdì 10:00 – 13:00/15:00 -18:00 – sabato e domenica 16:00 -19:00, chiuso il lunedì. Esposizione di oggetti in smalto di Ennio Cestonaro.

Sponsor dell’evento, organizzato in collaborazione con AIM AGSM, sono stati TRIVELLATO VEICOLI INDUSTRIALI, CECCATO AUTOMOBILI, FAIRLINE, ZANELLATO.

-Pubblicità-