Grapperie aperte 2018, domenica 7 ottobre in Veneto saranno 4 le distillerie visitabili

147

Manca una settimana alla giornata di Grapperie Aperte 2018: domenica 7 ottobre dalle 10 alle 18 si rinnova l’appuntamento organizzato dall’Istituto Nazionale Grappa, ormai immancabile per gli appassionati che quest’anno troveranno ad attenderli un insolito abbinamento, quello tra caffè e grappa. Due abitudini da fine pasto tipicamente italiane, un binomio che invita a godere del lato slow della vita quotidiana, due elementi che conducono alla condivisione di momenti, di spazi, di gusti e di socialità.

Sei le regioni interessate dalla quindicesima edizione della manifestazione, tra cui il Veneto, presente con quattro Distillerie. Una in provincia di Treviso, ovvero Castagner Roberto Acquaviti a Visnà di Vazzola che oltre alle visite agli impianti di produzione offre degustazioni di distillati e cocktail e un torneo di burraco, le restanti tre in provincia di Vicenza. Si tratta della Fratelli Brunello di Montegalda, che aprirà le porte ai propri ospiti accompagnandoli nel tour dell’azienda con degustazione finale di distillati con sfiziosi abbinamenti a base di caffè e la presentazione delle novità di produzione; della Distilleria Li.Di.A. a Villaga, presso la quale si potranno effettuare visite agli impianti in funzione con illustrazione del processo produttivo e degustare grappe diverse in abbinamento a caffè e altri prodotti agroalimentari del territorio a km zero; della Distilleria Poli a Schiavon, che per la giornata di Grapperie Aperte propone visite agli impianti in funzione con l’antico alambicco a vapore e al Museo della Grappa, dove è conservata la più ampia collezione italiana di grappe storiche – 2500 bottiglie provenienti da 700 distillerie diverse – oltre alle degustazioni con sfiziosi abbinamenti enogastronomici.

Anche per questa edizione l’Istituto Nazionale Grappa rinnova l’invito a partecipare al contest fotografico su Facebook e Instagram legato alla manifestazione. Il tema su cui verterà il contest è appunto l’abbinamento tra grappa e caffè, inteso nella sua accezione più ampia. Il tema su cui verterà il contest è appunto l’abbinamento tra grappa e caffè, inteso nella sua accezione più ampia. I partecipanti potranno scattare foto a personaggi significativi del mondo della distillazione, a strumenti di lavoro, agli impianti di produzione o alle barricaie, all’abbinamento proposto o semplicemente alle occasioni di consumo, con richiami al legame tra distilleria, territorio ed emozioni. Per partecipare sarà sufficiente pubblicare la foto sui già citati social network utilizzando l’hashtag #nomegrapperia accanto a #grapperieaperte2018. Il migliore scatto sarà premiato con la pubblicazione della foto a corredo della comunicazione ufficiale dell’Istituto Nazionale Grappa – con citazione dei credit dell’autore che diventerà in questo modo testimonial in prima persona della giornata e della cultura della grappa.

Per raggiungere le distillerie:
Distilleria Fratelli Brunello
Via G.Roi 91, Montegalda (VI)
Tel 0444 737253 Email paolo@brunello.it
Website www.grappabrunello.it

Distilleria Li.Di.A
Strada Provinciale Berico Euganea, 30 Villaga (VI)
Tel 0444 885074 Email grappa.e@gmail.com
Website – www.distillerialidia.com

Distilleria Poli
Via Marconi 46, Schiavon (VI)
Tel 0444 665 007 Email info@poligrappa.com
Website www.poligrappa.com

Distilleria Castagner Roberto Acquaviti
Via Bosco 43, Visnà di Vazzola (TV)
Tel 0438 793111 Email info@robertocastagner.it
Website www.robertocastagner.it