“Guida d’Italia dei primi turisti”: a Palazzo Cordellina presentazione del volume dedicato a Vicenza

104

Martedì 20 febbraio, alle 17 e 30 a Palazzo Cordellina, sede della Biblioteca Civica Bertoliana, in contra’ Riale 12, verrà presentato il volume della “Guida d’Italia dei primi turisti dedicato alla città di Vicenza e ai suoi territori.

Il libro raccoglie le testimonianze dirette dei viaggiatori stranieri che visitarono il vicentino tra il 1550 e il 1650 ed è un racconto – scritto e per immagini – di ciò che videro e di quello che più rimase nella loro memoria: una città che era un grande cantiere, sotto l’impulso delle fabbriche di Andrea Palladio; un’economia florida grazie alla lavorazione della seta; ma anche una campagna rigogliosa e ordinata e una popolazione aperta al mondo.
Il volume di 256 pagine, con oltre 300 immagini a colori, ricostruisce l’ambiente e i luoghi così come li vedevano i “primi turisti” utilizzando le loro parole in una sorta di diario narrato in prima persona.

Saranno presenti l’assessore alla cultura, al turismo e all’attrattività della città Ilaria Fantin e il presidente della Biblioteca civica Bertoliana Alberto Galla.

I due autori, Giovanni Chiampesan e Graziano Ramina, illustreranno poi il loro lavoro in un dialogo a quattro con i giornalisti Antonio Di Lorenzo e Antonio Stefani.
Ingresso libero.

——
Fonte: Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza