Locale molesto in corso San Felice e Fortunato, il Comune di Vicenza avvia l’iter per ridurre l’orario

446

Il Comune ha avviato il procedimento per la riduzione dell’orario di apertura di un locale pubblico in corso Santi Felice e Fortunato. L’intervento si è reso necessario per ragioni di ordine e sicurezza pubblica, a tutela dei residenti della zona.

Sono diverse infatti le problematiche riscontrate nel locale. Lo scorso 24 aprile, circa all’una di notte, la questura è intervenuta a seguito di una rapina. Nel 2022, inoltre, il Comune aveva già disposto la riduzione temporanea dell’orario di apertura del locale, a seguito dei provvedimenti del questore dovuti ai problemi di ordine e sicurezza pubblica causati dalla clientela e dalla abituale presenza di persone pregiudicate e pericolose soprattutto in orario notturno.

Il direttore del servizio Suap ha dato quindi avvio al procedimento per la riduzione dell’orario di apertura dell’attività. Entro sette giorni dall’invio della comunicazione, mandata ieri 24 maggio, il titolare potrà presentare memorie, documenti e scritti difensivi che, se pertinenti, l’amministrazione valuterà prima dell’adozione del provvedimento.

Alla scadenza del termine, previsto per il 31 maggio, ai sensi della legge regionale sulla disciplina dell’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, il sindaco deciderà per quanti giorni applicare la riduzione dell’orario di apertura.

——
Fonte: Il Comune avvia l’iter per ridurre l’orario di un locale in corso S. Felice e Fortunato , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza