Il saluto del direttore Angelo Di Natale ai lettori di VicenzaPiu.com, che… continueranno a leggerlo

- Pubblicità -

Alcuni giorni fa è cessato l’incarico di responsabilità della testata che avevo assunto a termine per consentire al direttore responsabile Giovanni Coviello di separare il suo impegno elettorale dalla sfera delle decisioni sul flusso di notizie e dei contenuti pubblicati. Ho cercato di espletare il mio breve impegno con lo scrupolo e la diligenza necessari per garantire la continuità della testata, al riparo da possibili contraccolpi che potessero scaturire dal dibattito e dalla dialettica elettorali.

Credo che i lettori abbiano potuto fruire in tutta serenità del consueto rapporto con la testata e abbiano quindi potuto apprezzarne come sempre operato improntato ai valori dell’indipendenza, del pluralismo, della totale onestà intellettuale e deontologica nell’offrire tutte le notizie di interesse generale e nel trattarle nel modo più schietto ed efficace rispetto alla sfera degli interessi del cittadino che chieda di essere informato su tutto ciò che accade intorno a lui e sulla realtà pubblica nella quale egli esercita i diritti di cittadinanza.

Spero che la mia serena coscienza di avere potuto con naturale normalità garantire questa continuità corrisponda anche alla valutazione dei lettori, di ieri, di oggi e – spero, sempre più numerosi – di domani.

Continuo a restare vicino a questo gruppo e alla comunità dei lettori, e confido di non far mancare, tutte le volte che mi sarà possibile, il mio apporto.

Al direttore che ha ripreso il faticoso impegno di sempre, alla redazione e ai collaboratori tutti auguro buon lavoro.

Angelo Di Natale

Caro Angelo, non solo ti ringrazio a nome mio, dei collaboratori e, soprattutto, dei lettori, il nostro vero patrimonio, per aver svolto bene e meglio di me il tuo ruolo, ma ti tò il… bentornato come firma di di assoluto livello.

Il direttore

-Pubblicità-