Ilenia Tisato entra nel Consiglio Direttivo vicentino della Lega: “rafforzata candidatura a sindaco di Schio”

193
Consiglio Lega

Nominata all’interno del Consiglio Provinciale della Lega Ilenia Tisato. La candidata Sindaco di Schio entra in Consiglio Direttivo con diritto di voto: si tratta di un impegno importante, raccogliendo la voce e la volontà degli associati della Provincia, promuovendo le conseguenti attività. Cura, inoltre, l’applicazione della linea politica e programmatica del Movimento, in conformità con le direttive degli Organi superiori.

“Sono contenta ed onorata di poter partecipare in maniera sempre più attiva alla vita provinciale della Lega – ha affermato Ilenia Tisato dopo la prima convocazione a Vicenza – Questa mia presenza non fa che rafforzare la mia candidatura a Sindaco di Schio. E’ una ulteriore opportunità di svolta per la nostra città che si può ottenere con la consapevolezza di forti relazioni e legami con tutti i componenti gli Organi nazionali e regionali”.

Il Consiglio Direttivo Provinciale si riunisce una volta al mese  e annovera tra i suoi compiti il sostegno ed il coordinamento dell’azione politica e organizzativa delle delegazioni territoriali comprese nel proprio territorio, secondo le indicazioni del Consiglio Nazionale, al fine di razionalizzare ed unificare l’azione delle delegazioni territoriali, in merito allo studio e all’elaborazione delle problematiche comuni e all’attuazione dei programmi politici del Movimento.

“Considero mio dovere a Schio – ha continuato Tisato –  lavorare per far rialzare e far riconoscere la città come territorio trainante dell’Altovicentino. Stiamo perdendo tempo ed occasioni in un contesto che procede ad altissima velocità. Se collaborare con i Comuni circostanti è  prioritario per il territorio, lo è ancora di più  mettere in campo azioni sinergiche con la Regione per accelerare i processi. Questa mia presenza nel Consiglio Provinciale servirà da “facilitatore” in ogni attività”.