In meno di un’ora la polizia locale di Vicenza rintraccia l’autore di un furto e restituisce i beni

- Pubblicità -

È stato denunciato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale il 47enne, R.M., che mercoledì 25 agosto in corso Palladio ha sottratto ad una coppia di turisti una bicicletta con due borse, contenenti un cellulare, denaro appena prelevato, chiavi di casa ed altri effetti personali.

L’episodio si è verificato nella tarda mattinata e, grazie alle telecamere di videosorveglianza, gli agenti della Pattuglia antidegrado sono riusciti ad identificare, in meno di un’ora dall’accaduto, l’autore del furto e a restituire i beni ai legittimi proprietari.

Nel dettaglio, grazie alla descrizione fornita dalla coppia di turisti, la pattuglia della polizia locale ha riconosciuto, nelle immagini video delle telecamere, come autore del furto un uomo che arrivato a piedi in corso Palladio da piazza Castello, si è allontanato poco dopo a bordo di una bici dirigendosi verso stradella dei Loschi.

Immediatamente gli agenti hanno avvisato i colleghi che stavano perlustrando il territorio e che lo hanno rintracciato poco dopo a Campo Marzo, lungo la Roggia Seriola.

Il 47enne ha tentato di fuggire ma è stato inseguito e bloccato.

L’uomo ha ammesso di essere l’autore del furto e di aver nascosto la bici nel cortile della propria abitazione dove gli agenti l’hanno ritrovata, e restituita ai legittimi proprietari insieme con il resto della refurtiva.

 

-Pubblicità-