A Schiavon nuova filiale Volksbank, che investe sul territorio in controtendenza alla desertificazione bancaria

324
Inaugurata a Schiavon la nuova filiale Volksbank
Inaugurata a Schiavon la nuova filiale Volksbank. Nella foto il taglio del nastro, con il sindaco Simone Dellai

Inaugurata oggi a Schiavon la nuova filiale Volksbank, in via Roma 120, alla presenza del Sindaco Simone Dellai. Per l’Istituto bancario hanno partecipato il Vicepresidente Giuseppe Padovan, il Direttore Generale Alberto Naef e il Direttore dell’Area Vicenza-Marostica Andrea Garbin.

Un’inaugurazione che conferma anche nel 2024 la scelta di Volksbank di investire sul presidio fisico del territorio, in controtendenza rispetto agli altri istituti di credito. A livello nazionale si va verso una chiusura generalizzata degli sportelli bancari, che peraltro non appare particolarmente gradita, come evidenzia la recente ricerca svolta da Uilca nell’ambito della campagna “Chiusura filiali? No, grazie” sulla desertificazione bancaria in Italia. Dalla ricerca, emerge, tra le altre cose, che la prossimità bancaria influisce sulla propensione all’investimento in prodotti finanziari. Inoltre per ben l’86,3% degli intervistati è importante avere la possibilità di parlare direttamente con un operatore bancario per avere informazioni sui servizi necessari.

Anche in tempi di home banking e comunicazioni a distanza, il presidio fisico, quindi, rimane un elemento cardine per una Banca che punti ad offrire alla clientela un servizio di consulenza professionale e su misura per ogni tipo di esigenza.

Nella filiale di Schiavon lavorerà un team di otto collaboratrici e collaboratori, che metteranno a disposizione della clientela professionalità e competenze per affiancare i clienti privati ed aziendali. A guidare la squadra sarà Andrea Lugatti, collaboratore con lunga esperienza in ambito bancario.

“Vicenza e la sua provincia rappresentano una delle aree più dinamiche della regione – spiega il direttore dell’Area Vicenza-Marostica Garbin – e Volksbank vuole accompagnare nella crescita questo territorio che mostra enormi potenzialità. Il nostro approccio di Banca regionale che fa delle relazioni con il cliente il proprio elemento distintivo rappresenta un valore aggiunto. Continueremo a lavorare in modo sartoriale, offrendo un servizio di consulenza su misura per ogni cliente”.

Sulla stessa linea Andrea Lugatti, titolare della nuova filiale di Schiavon: “Da un certo punto di vista, la desertificazione bancaria per noi rappresenta un’opportunità di investimento, in particolare in un territorio dal florido tessuto economico ed imprenditoriale come quello vicentino. I nostri investimenti vanno, quindi, a supporto di questa zona, per essere vicini a tutti i clienti privati ed aziendali che si affidano a Volksbank perché cercano un partner finanziario affidabile e professionale. L’obiettivo del mio team è quello di continuare a rimanere al fianco delle persone, sostenendo la crescita di Schiavon e della sua comunità”.