Intervento dei Vigili del fuoco a Vicenza per un incendio in Contrà San Silvestro: in salvo la proprietaria, evacuato il condominio

695

Alle 11:30, di domenica 16 giugno, i vigili del fuoco sono intervenuti in Contrà San Silvestro a Vicenza per l’incendio divampato all’interno di un appartamento di una palazzina di tre piani: in salvo la proprietaria. Evacuato il condominio.
L’anziana si trovava in casa da sola quando si è accorta delle fiamme, sviluppatesi in una camera da letto. Dopo un tentativo di spegnere il fuoco si è messa in salvo, uscendo dall’appartamento al secondo piano.
I vigili del fuoco accorsi con un’autopompa, l’autobotte, l’autoscala, un mezzo di rinforzo e nove operatori, hanno spento le fiamme, evitando il coinvolgimento dell’intero doppio appartamento. Completamente bruciata la camera da letto, danneggiato il bagno. Danni da fumo all’intero alloggio e alla facciata esterna del condominio. A causa dello sfondellamento delle pignatte del tetto, è stato inibito l’uso della stanza dell’appartamento soprastante. Interdetto l’uso dell’appartamento coinvolto dall’incendio.
Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sul posto a scopo cautelativo un’ambulanza del Suem, la polizia locale e personale della guardia di finanza, che ha poco distante il comando provinciale.
Le operazioni di bonifica sono terminate alle 15:00.


Qui altre operazioni dei Vigili del fuoco