Iran, Sbrollini (AZ-IV): “Libertà delle donne è libertà di un’intera società” 

374
Iran e diritti delle donne e dei giovani
Iran e diritti delle donne e dei giovani

“Quanto sta avvenendo in Iran ci riguarda tutti, perché la libertà delle donne è la libertà di un’intera società, di un’intera nazione”. Lo ha detto la senatrice vicentina del gruppo Azione – Italia Viva al Senato, Daniela Sbrollini, intervenendo in merito alla risoluzione della Commissione esteri di palazzo Madama sui diritti delle donne in Iran e la repressione delle proteste.

“Approviamo questa risoluzione all’unanimità, anche se un po’ in ritardo. C’è stata – ha proseguito la senatrice Sbrollini – una grande rivoluzione nel mondo, si sono accesi i riflettori sul popolo iraniano, che non va dimenticato. Quelle donne iraniane non lottano solo per la loro libertà, ma per quella di un’intero popolo. Il giorno in cui quelle donne e i giovani distruggeranno il fondamentalismo, la libertà e l’uguaglianza faranno un passo in avanti in tutto il mondo. Ecco perché dobbiamo essere al loro fianco e sostenerle in ogni momento.

L’impegno che ci prendiamo con questo documento è importante: fare pressione per porre fine alla repressione contro pacifici manifestanti e le minoranze. Dobbiamo chiedere alle autorità iraniane di rilasciare immediatamente tutte quelle persone che sono state arrestate solo perché hanno protestato pacificamente.

Chiediamo – ha concluso Sbrollini – al governo un impegno forte, e so che questo impegno ci sarà”.