“La vicenda del jiadhista pentitodichiara in una nota l’onorevole Maria Cristina Caretta, deputata di FdI – che grazie ai carabinieri del Ros ha portato all’arresto di un gruppo di 15 sospetti di terrorismo e favoreggiamento della tratta di esseri umani evidenzia ancora una volta il pericolo dell’immigrazione incontrollata e l’irresponsabilità di quanti nelle istituzioni continuano a sottovalutare il fenomeno. L’unica risposta adeguata a questa pericolosissima attività di infiltrazione nel nostro Paese è il blocco navale, il resto sono chiacchiere e propaganda sulle spalle degli italiani”.